Stile Country

Tenuta Pandolfa: dove il vino è cultura

La  Tenuta Pandolfa, rappresentante di quella tradizione vitivinicola romagnola che oggi sta conoscendo uno sviluppo considerevole, nasce nel XVIII secolo come dimora di villeggiatura del Marchese Andrea Albicini Nel 1941, però, il...
Continua a leggere

di Redazione Ville&Casali

Stile Country

Dom Pérignon: un nome diventato leggenda

Dom Pérignon è la cuvée de prestige per eccellenza, voluta nel 1936 da Robert-Jean de Vogué, presidente di Moët&Chandon, per dare vita a uno champagne di lusso Per farlo, selezionò una Riserva del Moët 1921 e lo mise nella...
Continua a leggere

di Redazione Ville&Casali

Enogastronomia

Altamarca: dove nasce il Prosecco

L'Altamarca si trova nella zona di produzione del Prosecco, ma non è solo il vino a meritare una visita Qui, infatti, i paesaggi naturali sono meravigliosi, i paesi intrisi di storia antica e patriottica, la cucina tipica, basata su...
Continua a leggere

di Redazione Ville&Casali

Stile Country

Drusian: l’anima del Prosecco

Il Prosecco Drusian nasce nella zona del Trevigiano candidata a diventare Patrimonio dell'Unesco, si estende per circa 20000 ettari, con le vigne che occupano esattamente un quarto della superficie E, dal 2009, il celebre vino ha ottenuto...
Continua a leggere

di Redazione Ville&Casali

Stile Country

Cantine Ceci: lambrusco, bollicine e passione

Il Lambrusco sta vivendo una vera e propria rinascita a opera non solo degli appassionati, ma di un'importante fetta del grande pubblico D'altronde, la bollicina, complici anche il clima e l'ideale accostamento al cibo, piace e piace ancor...
Continua a leggere

di Redazione Ville&Casali

Stile Country

Prosecco Carpenè Malvolti: sfida allo champagne

Conegliano vs Valdobbiadene Niente affatto La strategia vincente di Prosecco Carpenè Malvolti è "uniti per vincere" Parola di Etile Carpenè, presidente della cantina più importante del Conegliano-Valdobbiadene Fu l’inseguimento di...
Continua a leggere

di Redazione Ville&Casali

Stile Country

Cantine del Notaio: le gemme del vulcano

A Rionero, sulle pendici dell'antichissimo vulcano del monte Vulture, ha sede una delle aziende vitivinicole più note della Basilicata: Cantine del Notaio Poco fuori l’abitato c’è il nuovo, bellissimo complesso aziendale ma, per...
Continua a leggere

di Redazione Ville&Casali

Stile Country

Tenuta San Guido: una nuova casa per il Sassicaia

Il Sassicaia è il vino italiano più noto e celebrato, si colloca autorevolmente tra i più grandi al mondo, ma soprattutto è stato il precursore della rivoluzione vitivinicola italiana Infatti, quando negli Anni '60 le vigne in Italia...
Continua a leggere

di Redazione Ville&Casali

Stile Country

Cortona: agriturismi e cantine nella cittadina più amata dagli americani

Cortona ha vissuto e sta tutt'ora vivendo un intenso turismo di qualità da parte degli stranieri (soprattutto quelli di lingua inglese) È vero che questo è dovuto in buona parte prima al libro e poi al film Under the tuscan sun (titolo...
Continua a leggere

di Redazione Ville&Casali

Enogastronomia

Malta, Gozo e Comino: sorprendenti isole del gusto

Malta, Gozo e Comino: isole dorate nell’abbraccio del Mediterraneo più azzurro compongono l’arcipelago maltese, uno splendido Paese che non ha bisogno di molte presentazioni Celebri sono i siti archeologici datati 5000 anni avanti...
Continua a leggere

di Redazione Ville&Casali

Stile Country

Uccelliera: il Brunello come scelta di vita

Il cinese DOC, Andrea Cortonesi è oggi uno dei più quotati produttori di Brunello di Montalcino, con un apprezzamento unanime che valica anche i confini italici E la cosa assume ancor maggior valore se si pensa che Andrea non solo è...
Continua a leggere

di Redazione Ville&Casali

Stile Country

Brunello Biondi Santi: come riconoscere l’originale

Visto l'elevato valore dei Brunello Biondi Santi, anche queste preziose bottiglie sono purtroppo a rischio contraffazione Quindi, nel caso queste non siano acquistate direttamente al Greppo, è bene ricordare che: - tutte le bottiglie...
Continua a leggere

di Redazione Ville&Casali

Stile Country

Il Brunello di Franco Biondi Santi

Mette quasi soggezione Franco Biondi Santi: questo autentico gentleman di quasi 90 anni porta un nome consegnato all'eternità da quello che riteniamo essere il vino più nobile d'Italia, il Brunello di Montalcino della Tenuta Il Greppo Ed...
Continua a leggere

di Redazione Ville&Casali

Stile Country

Prosecco Adami: il valore oltre il nome

Correva l'anno 1920 quando Abele Adami acquistò il primo vigneto Un vigneto molto particolare, sito in una zona altamente vocata dal punto di vista viticolo e disposto ad anfiteatro Quel vigneto doveva rappresentare il punto di partenza...
Continua a leggere

di Redazione Ville&Casali

Stile Country

Il Profumo del Chianti

Piero Antinori, Mondadori Il Profumo del Chianti Quasi 700 anni fa gli Antinori si iscrivevano all'Arte dei Vinattieri di Firenze Oggi le tre sorelle Albiera, Allegra e Alessia ne rappresentano la ventisettesima generazione Sono le...
Continua a leggere

di Redazione Ville&Casali

Stile Country

Tignanello Antinori: lo stile che cambia un’epoca

Il compianto Raffaele Rossetti, fondatore di Capannelle, amava ripetere: "L'Italia enologica dovrebbe fare un monumento a Piero Antinori" A ragione: si può dire che esista un vino italiano prima e un vino italiano dopo il Tignanello, la...
Continua a leggere

di Redazione Ville&Casali