fbpx
22 Maggio 2019
Ville&Casali
Arredare Smart House

Eco Bonus 2018: l’importanza delle finestre

All’interno della Legge di Bilancio approvata per l’anno in corso sono stati mantenuti i bonus fiscali, già presenti gli scorsi anni, legati alle ristrutturazioni e all’efficienza energetica (eco bonus). Quest’ultimo offre la possibilità, a fronte di una detrazione fiscale importante, di adeguare la casa a standard termici sostenibili, creando soluzioni che offrano il miglior comfort abitativo possibile. Fra i diversi elementi strutturali che entrano a far parte dell’eco bonus le finestre rivestono un ruolo centrale. Indispensabili per ottenere benessere e migliorare l’isolamento termico e acustico degli ambienti possono davvero fare la differenza. L’ingegnere Giuseppe Bencivenga, figura di riferimento dell’azienda Oknoplast per il mercato italiano ci spiega:

Studi recenti affermano che buona parte delle dispersioni energetiche degli edifici avvengono attraverso i serramenti. Installare delle finestre di ottima qualità, dotate dei migliori parametri di isolamento termico, non solo riduce questi scambi termici e abbassa sensibilmente i costi di riscaldamento e raffrescamento, ma migliora notevolmente la distribuzione della temperatura negli ambienti creando un microclima  ottimale in casa e un elevato comfort abitativo.

Quando parliamo di un buon serramento non possiamo prescindere dai materiali con cui è realizzato che devono essere di ottima qualità anche per offrire la migliore resa estetica possibile, l’ing. Bencivenga continua:

L’efficienza energetica di un serramento è tanto più elevata quanto più sono isolanti i materiali che la compongono, per questo la scelta di materiali come il PVC, altamente isolante, risulta essere vincente. Tuttavia questo da solo non basta per avere delle buone finestre. Alle spalle di un serramento di qualità ci deve sempre essere un’attenta progettazione di ogni singolo elemento e una continua ricerca di soluzioni innovative e all’avanguardia, capaci di fondere insieme estetica e funzionalità.

Di Claudia Schiera