La scienza in cucina e l’arte di mangiare bene


di Pellegrino Artusi, Giunti Editore

Per celebrare i cento anni della morte dell’autore, Pellegrino Artusi, nonché i centocinquanta dell’unità d’Italia, Giunti pubblica la ristampa anastatica della prima edizione di questo scritto ottocentesco sulla gastronomia. Pubblicato per la prima volta nel 1891, il libro (oggi disponibile in sole due copie originali), contiene le 475 ricette del più noto mercante italiano del Risorgimento con la passione per il cibo e la buona cucina. Il prezioso campionario è frutto di viaggi e sperimentazioni sul campo che lo rendono un manuale unico nel suo genere, anche per l’introduzione di alcuni artusiani eccellenti, come Alberto Capatti (Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo).

La copertina di L'arte di mangiar bene di Pellegrino Artusi

La copertina di L’arte di mangiar bene di Pellegrino Artus