Il design di Jean Marie Massaud


Jean Marie Massaud è l’architetto francese che ha deciso di porre l’uomo al centro di ognuno dei suoi progetti. Sintesi, riduzione, eleganza senza tempo e leggerezza sono i baluardi, che hanno consentito al progettista di ottenere fama internazionale.

Ogni pezzo ha il suo carattere, la sua storia e rappresenta un’eccellenza nella cultura dell’arredo moderno. Si tratta di opere realizzate con una consapevolezza differente a seconda dei casi, un know-how sia artigianale che architettonico.architetti

 

Morbidezza

Creare un paesaggio domestico unico, è uno degli obbiettivi di Jean Marie Massaud. Ogni elemento completa gli altri, prestando maggiore attenzione a comodità e comfort, troppo spesso trascurati per inseguire le mode del momento.

L’approccio dell’architetto francese è infatti caratterizzato dalla ricerca costante del minimo indispensabile, in definitiva della sostanza che sottende ogni cosa.

Simbolismo

Manned Cloud realizzata per Onera, MeWE per Toyota, o Outline per Cappellini, riflettono lo stile inconfondibile di Massaud, che spesso include anche il simbolismo.

Urbano, naturale, antico o moderno, il living ideale è un open spaces eclettico, in cui accessori e suppellettili comunicano tra di loro e con l’ambiente circostante. Di solito c’è un camino, un tocco di romanticismo che in genere contrasta con l’inserimento di oggetti antichi, avanguardisti o minimali. Il vero protagonista però, è proprio l’equilibrio che traspare da questa contrapposizione, mai eccessiva o artificiosa.