Il Nord Ovest traina il florido mercato immobiliare di Courmayeur

di Alessandro Luongo

Va a gonfie vele il mercato immobiliare turistico a Courmayeur. Vivacizzato da milanesi, torinesi, liguri, che desiderano la casa vacanza vicino al centro e alle funivie. Secondo l’Ufficio studi del Gruppo Tecnocasa, nelle zone centrali i valori per le soluzioni da ristrutturare si aggirano intorno a 6-7 mila euro al mq, mentre quelle ristrutturate oscillano intorno a 12-13 mila euro.

Piace anche Verrand, frazione di Prè S. Didier più vicina a Courmayeur, di cui subisce l’influenza sui prezzi (10 mila euro al mq). Ma la località che raccoglie più richieste è La Salle, perché più soleggiata. Un discorso a parte merita La Thuile, sempre in Val Digne, più ricercata per la privacy e la natura, vissuta anche d’estate.

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Andrea Vecchi, architetto”]A “Courma” tutto ruota intorno a via Roma. Intorno al centro si vende tutto.[/penci_blockquote]

Lo spiega a Ville&Casali l’architetto Andrea Vecchi della storica agenzia Cipolla nella centralissima via Roma.

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Massimiliano Alfieri dell’agenzia Gabetti”]Parliamo di 2-3 camere da letto e doppi servizi da 600 mila euro in su in grandi condomini degli anni ‘60 e ‘80. Si sono anche accorciati i tempi medi di vendita, ora a 4-6 mesi. Se il prezzo è giusto si vende velocemente.[/penci_blockquote]

La richiesta di immobili di pregio ha fatto salire anche i prezzi nel 2018 del 3 per cento circa secondo Michele Taverna della Engel&Volkers.

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Michele Taverna della Engel&Volkers”]Ciò che si vendeva a 8.700 euro al metro nel giugno 2017 è salito a 9.000 euro al metro l’anno dopo.[/penci_blockquote]

Parliamo di case arredate di grande metratura e ristrutturate vicine al centro, agli impianti di risalita, con vista sul Monte Bianco.

Insomma, ‘cartoline’. Come Via Donzelli, nuova costruzione in un parco tutelato di 4 ville (una già venduta sulla carta) da 220 metri quadrati l’una. Il prezzo è di 11.500 euro al mq.

Tratta nuovi immobili anche Piero Valleise, uno dei soci di Alp immobiliare. Via Roma31 prevede tre nuove unità immobiliari già pronte, a soli 200 metri dalla funivia.

Prezzi da 9mila a 10mila euro al mq. Per i patiti dello sci non manca l’offerta di nuovo super confortevole. L’architetto David Ferraris, titolare di Archidea immobili costruzioni, intermedia solo immobili di prestigio.

Come le ville trasformate in nuovi appartamenti lusso nell’operazione Chalets Grandes Jorasses vicino all’impianto della funivia Checrouit. Il prezzo medio è di 11 mila euro al mq. Più abbordabile (8.000 euro/mq) invece la proposta vicina agli impianti di Dolonne (frazione di Courmayeur): un ex rustico in via di ristrutturazione in pietra locale su 4 livelli di 100 metri per piano.

Ne saranno ricavati 2 trilocali da 70 metri quadri. Il prezzo è di 8.000 euro al mq. Non manca una clientela di nicchia che ama rintanarsi in posizioni dislocate dal cuore del paese e dalle vie pedonali, magari in frazioni come La Salle, Plan Gorret o Entreve. A queste rivolge la propria attenzione in particolare l’agenzia La Clé di Mara Di Biase e Annalisa Ducly.

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Mara Di Biase e Annalisa Ducly dell’agenzia La Clé “]Abbiamo venduto a Plan Gorret su carta una vecchia villa demolita e ristrutturata da un noto architetto locale che a Courmayeur costerebbe dai 10 ai 12 mila euro al metro rispetto agli 8.500-9.500 di questa posizione.[/penci_blockquote]

Sempre a Plan Gorret, in una zona verde, la Mont Blanc Immobiliare di Fabrizio Peluffo tratta la vendita di una vecchia villa che entro il 2020 sarà trasformata in uno chalet di sei unità dai 50 ai 150 metri tutte in classe A, riscaldamento a pavimento con sistema di geotermia.

C’è anche chi sogna, infine, una baita ristrutturata nelle valli laterali di Courmayeur come la Val Ferret o la Val Veny.

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Marco Busanelli dell’Immobiliare Courmayeur”]La baita è all’apparenza spartana, ma può essere confortevole e funzionale attraverso un’accurata ristrutturazione.[/penci_blockquote]

Proprietà rare risalenti alla metà dell’800, raggiungibili d’inverno solo con le ciaspole o in motoslitta.

Indirizzario web:

Consulta il portale immobiliare di Ville&Casali, per cercare il tuo immobile di pregio tra gli annunci immobiliari a Courmayeur

Approfondimenti:

Scopri il territorio della splendida Courmayeur. Leggi Courmayeur incanta con la Skyway Monte Bianco

Un progetto di lusso a Courmayeur. Leggi Grandes Jorasses, chalet di grande pregio

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Prova Gratis

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 33,00 €

Partner

I più letti

Lezione di stile

L’interior designer Antonio Lionetti ha riportato ai p...

Vivere fuori Milano

Vivere fuori Milano: ecco dove conviene

Tra Monza e Brianza, vivere fuori dalla città più che u...

casale ristrutturato umbria

Design in un casale ristrutturato tra gli ulivi

A cinque minuti dalla città di Perugia, dopo aver varca...

Lo stile Made in Puglia

“A metà strada tra il rustico e il country-chic, che s...

Arredare la casa con il color verde petrolio

Tra i colori di tendenza in questo 2018 per l'arredo to...

Ville&Casali su Instagram