Cagliari traina la ripresa del mercato immobiliare nel sud della Sardegna

di Ilaria Proietti

Il mercato immobiliare sardo presenta differenze importanti da nord a sud. Se la Costa Smeralda continua a essere uno status symbol del lusso con alti valori immobiliari, il sud, con un’offerta più diversificata, permette di realizzare un sogno: quello della casa in Sardegna a prezzi interessanti.

Sono soprattutto i turisti stranieri a incrementare gli introiti del settore, ma non si può certo trascurare quello zoccolo duro di turismo italiano, fatto per lo più di emiliani, veneti e lombardi, che frequentano l’isola e scelgono appartamenti e ville in affitto o da acquistare, come seconda casa, o a uso investimento.

Il risveglio del mercato immobiliare del sud della Sardegna parte da Cagliari.

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Giulio Concas, responsabile marketing e vendite del Gruppo Cualbu”]Qui, nell’arco degli ultimi 10 anni, abitanti e addetti del settore, hanno assistito a una significativa rivalutazione della città, tanto che molti immobili, in centro storico, sono stati trasformati in b&b.[/penci_blockquote]

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Angelo Bianchi, presidente di Fiaip Sardegna”]La riqualificazione urbana, di quartieri e abitazioni, e il conseguente apprezzamento immobiliare, ha interessato in particolare la zona del Castello e quella della Marina. il Poetto è sempre molto richiesto ma c’è poco in vendita. In generale, però, c’è una stagnazione del mercato, con molto prodotto in vendita, rappresentato soprattutto dalle ville al mare, ormai dismesse, di importanti famiglie cagliaritane. Inoltre, molte di queste proprietà, in particolare a Santa Margherita di Pula, sono difficili da vendere perché presentano problemi di difformità urbanistica. Di conseguenza, a essere in difficoltà è il mercato di fascia medio-bassa, mentre a tenere è il mercato delle ville di fascia medio-alta tra il milione e il milione e mezzo di euro. Le zone più quotate sono soprattutto Santa Margherita di Pula e Chia, al sud, quelle di Campulongu e Cala Caterina verso Villasimius, a est.[/penci_blockquote]

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Carmen Loi, responsabile di Gabetti Pula”]C’è una domanda diversa tra Chia e Pula. Se a Chia, le ville sono in vista, a Pula, il patrimonio immobiliare è nascosto nella pineta, quindi meno visibile e poco conosciuto. Chia è molto richiesta da inglesi e tedeschi, innamorati di Cala Cipolla e Su Giudeu. Qui ci sono ville esclusive che arrivano anche a oltre 1 mln e mezzo di euro. Gli oggetti più interessanti sono le ville che si affacciano sulla baia di Nora, una parte molto ambita, anche per l’interesse archeologico che ricopre l’area: un’antica città fenicia di cui si stanno valorizzando i resti con il contributo di diverse università italiane. Qui c’è una casa in vendita, di 120 mq, in prima fila e nel verde a circa a 480 mila euro.[/penci_blockquote]

Sempre a Chia, vicino alla torre, viene proposta a 650 mila euro, una proprietà che si estende su un ettaro di terreno, su cui sono dislocati 2 corpi per un totale di 140 mq. A seguirla è la Gabetti.

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Carmen Loi, responsabile di Gabetti Pula”]A Pula, invece, l’affare si nasconde in pineta: qui, si riesce ad acquistare una villa nel verde, con accesso al mare e in totale privacy a 2000 euro al mq.[/penci_blockquote]

Le ville sono integrate nel territorio, qui domina il verde e la natura.

Inoltre, scegliere di comprare a Pula significa poter contare su una cittadina viva e attiva tutto l’anno. Nel portafoglio dell’agenzia sono senz’altro da segnalare le ville dell’architetto Capabava, ville tipiche di questo territorio, dai tratti distintivi, realizzate secondo specifici stilemi architettonici, come le pietre alla base della struttura. In vendita ce ne sono circa 10. Le superfici sono generose e il posizionamento è interessante: sono immerse nella pineta di Is Muras. Sul mercato il valore varia dai 350 ai 450 mila euro.

A livello immobiliare, capofila del mercato di lusso, è il progetto delle ville ideate dall’architetto italiano Massimiliano Fuksas e costruite all’interno della macchia mediterranea di Is Molas Resort, in un’area che copre 500 ettari di natura incontaminata abitata da cervi, cinghiali e volpi.

15 ville con vista sul mare, sulla montagna e sul verde del prestigioso campo da golf circostante, uno dei più famosi in Italia. Suddivise in quattro tipologie e con dimensioni che variano dai 200 ai 500 mq, le ville sono in vendita a partire da 2 mln e 150 mila euro per la categoria Arenada, fino ai 4 mln e 600 mila euro per la più grande, Palas, entrambe nella versione Luxury. Quattro di queste, una per ogni tipologia, le cosiddette show villas sono proposte anche in affitto, da un minimo di 18.800 euro per il mese di maggio per Arenada fino a 140.800 per l’intero mese di agosto nella Palas. Proprietà esclusive di grande suggestione, dove la continuità tra spazi esterni e spazi interni, le forme sinuose, i colori morbidi delle costruzioni a contrasto con i colori accesi dei pregiati arredi firmati da Doriana Fuksas, le rendono luoghi unici, da vivere e non solo da abitare.

Altra interessante possibilità di investimento è l’acquisto per affittare, afferma Roberto Pappalardo, general manager di Is Molas Resort.

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Roberto Pappalardo, general manager di Is Molas Resort”]Le ville, una volta acquistate, possono essere reinserite nel circuito degli affitti gestiti dal resort, con una rendita garantita del 5%. Il valore aggiunto per chi abita queste proprietà, è la possibilità di godere dei servizi di lusso offerti dal resort.[/penci_blockquote]

Fortemente contrapposto, invece il mercato di Villasimius, come spiega il presidente Bianchi.

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Angelo Bianchi, presidente di Fiaip Sardegna”]All’imbarbarimento delle costruzioni, di piccole metrature e poco integrate con il territorio, che affollano il mercato, si contrappone quello, d’élite; sono delle grandi ville da 5 mila euro al mq, che, nelle suggestive spiagge di Campulongu e Cala Caterina, arrivano ai 7 mila euro.[/penci_blockquote]

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Carmen Loi, responsabile di Gabetti Pula”]Villasimius somiglia alla Costa Smeralda perché anche qui negli anni ’80 si è costruito tanto, per questo c’è molta offerta dietro cui si potrebbero nascondere opportunità immobiliari.[/penci_blockquote]

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Sergio Ghiani di Immobiliare Simius”]Il mercato delle ville esclusive, invece, funziona meglio se sono ristrutturate. Nella zona di Villasimius il prezzo dopo la ristrutturazione può salire fino a 10 mila euro al mq, quindi è questo il mercato che funziona.[/penci_blockquote]

Secondo Ghiani, il futuro si chiama Castiadas:

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Sergio Ghiani di Immobiliare Simius”]Il prezzo delle case, da qui a 5 anni, potrebbe raddoppiare, è il posto giusto per investire”. Stanno nascendo nuove ville; a meno di 1 milione di euro si compra una villa di 250 mq, con 4 camere, 4 bagni, giardino e piscina.[/penci_blockquote]

Agli acquirenti vengono regalate macchine elettriche per arrivare al mare e, in sinergia, il Comune si sta organizzando mettendo colonnine per la ricarica elettrica in prossimità delle spiagge.

Indirizzario web:

Approfondimenti:

Scopri di più su questi magnifici territori, leggi Le più belle spiagge del sud della Sardegna

Pubblicità

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Sorry. No data so far.

Ville&Casali su Instagram

@villeecasali_magazine
Ville&Casali

@villeecasali_magazine

Dal 1990 la prima rivista di arredamento, country living e immobili di prestigio
La casa fuori città dialoga con la natura. È questo il titolo dell’incontro organizzato da Ville&Casali ai Café della Stampa di Cersaie 2022 per animare la discussione sul tema della sostenibilità.

Filo conduttore dell’edizione 2022 di Cersaie e, come è naturale che sia per i nostri lettori, un’esigenza imprescindibile nella progettazione architettonica, la sostenibilità guiderà anche il dialogo del talk di Ville&Casali nei Café della Stampa 2022. Il rispetto dell’ambiente e del territorio saranno al centro del dibattito tra la redazione e gli architetti Joseph Di Pasquale e Edoardo Milesi [...]

Scopri sul nostro sito come partecipare all'evento (Link in bio)

Con @cersaie 

#cersaie #cersaie2022 #architettura #design #villeecasali
La casa fuori città dialoga con la natura. È questo il titolo dell’incontro organizzato da Ville&Casali ai Café della Stampa di Cersaie 2022 per animare la discussione sul tema della sostenibilità. Filo conduttore dell’edizione 2022 di Cersaie e, come è naturale che sia per i nostri lettori, un’esigenza imprescindibile nella progettazione architettonica, la sostenibilità guiderà anche il dialogo del talk di Ville&Casali nei Café della Stampa 2022. Il rispetto dell’ambiente e del territorio saranno al centro del dibattito tra la redazione e gli architetti Joseph Di Pasquale e Edoardo Milesi [...] Scopri sul nostro sito come partecipare all'evento (Link in bio) Con @cersaie #cersaie #cersaie2022 #architettura #design #villeecasali
2 giorni fa
View on Instagram |
1/9
Una casa classica dialoga con il Tevere. L'architetto Mariella Paciolla ha ristrutturato un appartamento nel centro storico di Roma conservando i soffitti alti e i motivi decorativi delle pareti, senza rinunciare ad arredi contemporanei. “Gli ambienti della zona giorno sono senza dubbio i preferiti dai proprietari - racconta a Ville&Casali l'architetto Mariella Paciolla - La luce e la splendida vista della Passeggiata di Ripetta con i platani, che in tutta Roma segnano il percorso del fiume Tevere, aggiungono ancor più romanità agli spazi [...]
Leggi l'articolo sul numero di settembre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @mariellapaciolla.architetto 

#architettura #archilovers #interordesign #interiodecor #villeecasali
Una casa classica dialoga con il Tevere. L'architetto Mariella Paciolla ha ristrutturato un appartamento nel centro storico di Roma conservando i soffitti alti e i motivi decorativi delle pareti, senza rinunciare ad arredi contemporanei. “Gli ambienti della zona giorno sono senza dubbio i preferiti dai proprietari - racconta a Ville&Casali l'architetto Mariella Paciolla - La luce e la splendida vista della Passeggiata di Ripetta con i platani, che in tutta Roma segnano il percorso del fiume Tevere, aggiungono ancor più romanità agli spazi [...] Leggi l'articolo sul numero di settembre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @mariellapaciolla.architetto #architettura #archilovers #interordesign #interiodecor #villeecasali
3 giorni fa
View on Instagram |
2/9
Journey, la nuova collezione di piastrelle @ceramichepiemme, si ispira alla natura del Nord Europa e ne riproduce le suggestioni cromatiche e materiche grazie alla tecnologia di stampa Synchro Digit Piemme, che ricrea sulle piastrelle increspature, rilievi e tutti i possibili effetti tridimensionali e tattili della pietra in perfetto sincrono con la decorazione digitale. 

Un processo che trasforma la ceramica in un nuovo materiale praticamente indistinguibile dall’originale; la nuova finitura Silk crea una sensazione tattile extra-morbida, setosa, ottenuta con una speciale lappatura in profondità che elimina ogni rugosità superficiale. 

Scopri di più sul nostro sito (Link in bio)

#CeramichePiemme #Journey #ceramica #interiodesign #topbrand
Journey, la nuova collezione di piastrelle @ceramichepiemme, si ispira alla natura del Nord Europa e ne riproduce le suggestioni cromatiche e materiche grazie alla tecnologia di stampa Synchro Digit Piemme, che ricrea sulle piastrelle increspature, rilievi e tutti i possibili effetti tridimensionali e tattili della pietra in perfetto sincrono con la decorazione digitale. Un processo che trasforma la ceramica in un nuovo materiale praticamente indistinguibile dall’originale; la nuova finitura Silk crea una sensazione tattile extra-morbida, setosa, ottenuta con una speciale lappatura in profondità che elimina ogni rugosità superficiale. Scopri di più sul nostro sito (Link in bio) #CeramichePiemme #Journey #ceramica #interiodesign #topbrand
4 giorni fa
View on Instagram |
3/9
Sottotetto vista cielo. La trasformazione della vecchia soffitta di un palazzo storico. Dal sogno all’idea, fino alla realizzazione di un luogo unico che fosse insieme aperto, intimo e personale. In una cittadina tra le colline vicino al Lago Maggiore il progetto per la riconversione di un sottotetto è stato il sogno realizzato di una giovane committenza che, proprio in quel sottotetto, aveva individuato un possibile spazio in cui vivere [...]
Puoi trovare i contatti e ulteriori informazioni sul nostro sito (Link in bio)

#architettura #archilovers #interiordesign #interiordecor #villeecasali
Sottotetto vista cielo. La trasformazione della vecchia soffitta di un palazzo storico. Dal sogno all’idea, fino alla realizzazione di un luogo unico che fosse insieme aperto, intimo e personale. In una cittadina tra le colline vicino al Lago Maggiore il progetto per la riconversione di un sottotetto è stato il sogno realizzato di una giovane committenza che, proprio in quel sottotetto, aveva individuato un possibile spazio in cui vivere [...] Puoi trovare i contatti e ulteriori informazioni sul nostro sito (Link in bio) #architettura #archilovers #interiordesign #interiordecor #villeecasali
6 giorni fa
View on Instagram |
4/9
Un divano moderno e versatile, che esprime il risultato di una ricerca originale sulle potenzialità formali dell’arredo e crea delle proposte in perfetta sintonia con i nuovi stili di vita: è Oasi, progettato da Maurizio Manzoni per @cantori_spa, azienda marchigiana che mantiene una preziosa matrice artigianale.

Si tratta di un sistema che si compone di diversi elementi, molto versatili, in grado di integrarsi in qualsiasi contesto stilistico e di creare diverse configurazioni multifunzionali, dal classico elemento angolare, fino alla chaise longue ergonomica, o al pouf.

Scopri di più sul nostro sito (Link in bio)

#cantori #oasi #interiordesign #divano #topbrand
Un divano moderno e versatile, che esprime il risultato di una ricerca originale sulle potenzialità formali dell’arredo e crea delle proposte in perfetta sintonia con i nuovi stili di vita: è Oasi, progettato da Maurizio Manzoni per @cantori_spa, azienda marchigiana che mantiene una preziosa matrice artigianale. Si tratta di un sistema che si compone di diversi elementi, molto versatili, in grado di integrarsi in qualsiasi contesto stilistico e di creare diverse configurazioni multifunzionali, dal classico elemento angolare, fino alla chaise longue ergonomica, o al pouf. Scopri di più sul nostro sito (Link in bio) #cantori #oasi #interiordesign #divano #topbrand
1 settimana fa
View on Instagram |
5/9
Il casale ideale deve avere terreno e vista mare. Capalbio continua a essere molto ambita e Pescia Fiorentina è l’alternativa. Gli investitori cercano tenute esclusive con la massima privacy. C’è la campagna, il mare, l’arte, le grandi città a pochi chilometri, e la gente che conta. È per questo che Capalbio negli anni è stata scelta come buen retiro da tanti che si conoscono e si ritrovano qui nei week end e in estate [...]
Leggi l'articolo sul numero di settembre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @carratelliluxuryhomes, @antonio_zizi_capalbio, @evcastiglionedellapescaia, @terredisacra 

#mercatoimmobiliare #realestate #capalbio #realestateinvesting #toscana #retopbrand
Il casale ideale deve avere terreno e vista mare. Capalbio continua a essere molto ambita e Pescia Fiorentina è l’alternativa. Gli investitori cercano tenute esclusive con la massima privacy. C’è la campagna, il mare, l’arte, le grandi città a pochi chilometri, e la gente che conta. È per questo che Capalbio negli anni è stata scelta come buen retiro da tanti che si conoscono e si ritrovano qui nei week end e in estate [...] Leggi l'articolo sul numero di settembre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @carratelliluxuryhomes, @antonio_zizi_capalbio, @evcastiglionedellapescaia, @terredisacra #mercatoimmobiliare #realestate #capalbio #realestateinvesting #toscana #retopbrand
1 settimana fa
View on Instagram |
6/9
Un angolo di paradiso in un orto giardino. Una scenografia di forte impatto realizzata da un giovane imprenditore sulle colline della Tuscia per ricordare il padre. “Un insolito orto-giardino dove i percorsi, impreziositi da sculture in pietra e da diverse varietà di piante e cespugli, creano un angolo di paradiso dove rifugiarsi circondati da fiori e ricordi “. Inizia così il racconto di Luca, un giovane imprenditore che, tra le verdi colline della Tuscia, su un terreno coltivato per anni dal padre[...]
Leggi l'articolo sul numero di settembre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

#gardendesign #gardendecor #progettogiardino #outdoordesign #villeecasali
Un angolo di paradiso in un orto giardino. Una scenografia di forte impatto realizzata da un giovane imprenditore sulle colline della Tuscia per ricordare il padre. “Un insolito orto-giardino dove i percorsi, impreziositi da sculture in pietra e da diverse varietà di piante e cespugli, creano un angolo di paradiso dove rifugiarsi circondati da fiori e ricordi “. Inizia così il racconto di Luca, un giovane imprenditore che, tra le verdi colline della Tuscia, su un terreno coltivato per anni dal padre[...] Leggi l'articolo sul numero di settembre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) #gardendesign #gardendecor #progettogiardino #outdoordesign #villeecasali
1 settimana fa
View on Instagram |
7/9
Squadrato, coloratissimo e capiente: il lavabo in ceramica Camaleo di @colavene incarna un design capace di unire forma e funzionalità. Mimetico fin dal nome, il lavabo può essere montato a parete, su strutture metalliche nelle nuove finiture acciaio spazzolato e bronzo e mobili coordinati, con pratici cassetti. 

La ceramica colorata diventa uno strumento progettuale da usare in abbinamento a rivestimenti o con irriverenza, per rompere gli schemi e giocare sui contrasti tra ceramica, mobili e strutture da appoggio.

Scopri di più sul nostro sito (Link in bio)

#colavene #camaleo #interiordesign #designbagno #topbrand
Squadrato, coloratissimo e capiente: il lavabo in ceramica Camaleo di @colavene incarna un design capace di unire forma e funzionalità. Mimetico fin dal nome, il lavabo può essere montato a parete, su strutture metalliche nelle nuove finiture acciaio spazzolato e bronzo e mobili coordinati, con pratici cassetti. La ceramica colorata diventa uno strumento progettuale da usare in abbinamento a rivestimenti o con irriverenza, per rompere gli schemi e giocare sui contrasti tra ceramica, mobili e strutture da appoggio. Scopri di più sul nostro sito (Link in bio) #colavene #camaleo #interiordesign #designbagno #topbrand
1 settimana fa
View on Instagram |
8/9
Ville&Casali a “I Café della Stampa” di Cersaie 2022. Anche quest’anno Cersaie, Salone Internazionale della Ceramica nell’architettura, a Bologna dal 26 al 30 settembre, propone “I Café della Stampa”, conversazioni informali tra i direttori delle testate di settore più importanti ed esponenti di primo piano dell’architettura e del design per approfondire tematiche di attualità di design, architettura, wellness e urbanistica nell’ambito della ceramica e dell’arredobagno [...]
Scopri sul nostro sito come partecipare all'evento (Link in bio)

Con @cersaie 

#cersaie #cersaie2022 #architettura #design #villeecasali
Ville&Casali a “I Café della Stampa” di Cersaie 2022. Anche quest’anno Cersaie, Salone Internazionale della Ceramica nell’architettura, a Bologna dal 26 al 30 settembre, propone “I Café della Stampa”, conversazioni informali tra i direttori delle testate di settore più importanti ed esponenti di primo piano dell’architettura e del design per approfondire tematiche di attualità di design, architettura, wellness e urbanistica nell’ambito della ceramica e dell’arredobagno [...] Scopri sul nostro sito come partecipare all'evento (Link in bio) Con @cersaie #cersaie #cersaie2022 #architettura #design #villeecasali
2 settimane fa
View on Instagram |
9/9