Pubblicità
Pubblicità

Una dimora con una storia

di Paola Pianzola

Foto di ZAC&ZAC

Yester House, edificio storico ristrutturato in Scozia dallo studio design Jeffreys Interiors, oggi è la lussuosa residenza di una famiglia giovane e moderna

Progettato all’inizio del 1700 dagli architetti James Smith e Alexander McGill, Yester House è un palazzo nobiliare all’interno di una vasta proprietà a Gifford, nella regione scozzese dell’East Lothian. La tenuta, appartenuta fino agli anni ’60 alla famiglia Hay, marchesi di Tweeddale, fu in seguito acquistata dal compositore Gian Carlo Menotti, entusiasta dell’acustica della sala da ballo.

Pubblicità
Foto di ZAC&ZAC

Dopo la sua morte, Yester House ha vissuto un lungo periodo senza nessuna opera di manutenzione, tanto da essere inserita nel registro degli edifici a rischio in Scozia. Allo stato di abbandono, hanno posto fine Nicola e Garreth Wood, acquistando nel 2014 la proprietà con l’intenzione di riportare la residenza alla sua funzione di casa di famiglia…

Articolo pubblicato su Ville&Casali giugno 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.jeffreys-interiors.co.uk

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Atmosfere rural-chic

L’interior designer Gian Paolo Guerra elabora lo stile...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Una villa racchiusa in un colpo d’occhio

Ristrutturata dall’architetto Stefano Dorata con la co...

Puglia contemporanea

L’intervento di restyling dell’arch. Giuseppe Milizia...

Un casale aperto alla natura

A Città della Pieve, un antico fabbricato è diventato...

Ville&Casali su Instagram