Un milione e due per il palazzo di Sissi


Vivere in un palazzo reale degno di una fiaba? Respirare la storia malinconica e romantica dell’imperatrice più amata? Possibilissimo, a patto di avere un milione e duecentomila euro da investire. Questo è il prezzo da pagare per diventare proprietarie del palazzo della principessa Sissi.

Prezzo per un sogno: un milione e spicci

Sissi, imperatrice d’Austria, si chiamava in realtà Isabel Amalia Eugenia ed era anche duchessa di Baviera. Morta nel 1898, è diventata famosa a livello mondiale grazie all’interpretazione di Romy Schneider. Uno dei suoi palazzi, nella città rumena di Baile Herculane, è in vendita. Si tratta di un antico palazzo, trasformato in hotel termale, che l’imperatrice e suo marito, il famoso imperatore Francesco Giuseppe, vollero far costruire nel 1869.

Con oltre 7500 metri quadri e ben 74 camere, non è certo in condizioni ineccepibili, anzi. Tuttavia, chi è disposto a sborsare un milione e due per comperarlo, sicuramente avrà anche i soldi per una ristrutturazione che possa riportarlo agli antichi fasti. Certo, l’ideale, a quel punto, è riuscire a conservare la struttura e le suggestioni originarie, modificando gli interni e riportando a un livello accettabile corridoi, camere, scale, infissi, impianti e soffitti. Anche il tetto, ovviamente. Chi possa sobbarcarsi l’onere di un’impresa simile non è dato sapere. C’è da auspicare che lo faccia qualche associazione culturale o un museo, magari una fondazione storica.

Per ulteriori informazioni possiamo consultare il sito con le informazioni di contatto, dove possiamo ammirare anche la planimetria e alcune cartoline d’epoca.

 

 

 

Immagine in apertura: videata da Google Street View

© RIPRODUZIONE RISERVATA