Divani: versatilità e comfort


Ricerca sui materiali, applicazione dei principi sull’ergonomia, versatilità dei singoli modelli, in modo che si possano inserire tanto a bordo piscina quanto nell’area living, i nuovi divani rappresentano la sintesi dell’innovazione tecnologica e della varietà di stili.

Divani: passione per l’ergonomia

Il concetto di comodità, eleganza ed ergonomia viene incarnato dai nuovi progetti: il divano si evolve per forme e materiali, progetti e realizzazioni. Ergonomia e innovazione sono le nuove parole d’ordine che danno vita a nuove linee. Vediamo allora alcune prerogative e caratteristiche di differenti soluzioni. Disponibile in due colori, per esempio, la Dynasty Collection di SKYLINE DESIGN comprende divani, poltrone e tavolini (lo vediamo in alto in questo articolo). Ottima per l’esterno, costituisce un’eccellente scelta d’arredamento. Discorso diverso, invece, per le varie soluzioni che vediamo qui di seguito. Analizziamole…

 

Struttura in rovere, con piedini arrotondati, e rivestimento in lino color ecrù per il divano proposto da DIALMA BROWN.

NEPTUNE presenta un divano con struttura intrecciata e cuscini imbottiti.

Patrick Norguet ha disegnato la collezione Swing per ETHIMO. Ergonomia e comfort per un sistema con struttura in alluminio ed elementi in legno.

Rivestimento “volant”, con cuciture a vista in tono, Britt, di DESIREE, è disponibile con rivestimento, monocolore in tessuto o in pelle, oppure in tessuto bicolore

Gli architetti Manzoni e Tappinassi hanno progettato il divano Dorian per NATUZZI. Il comfort è dato dall’ergonomia delle ampie sedute costituite da imbottitura Memory Foam e piuma d’oca.

Un divano a tre posti, disponibile in tessuto o pelle, rifinito con dettagli di pregio che ne accentuano l’eleganza e la maestosità. Si tratta di Indigo Sofa di SELVA.

 

 

 

a cura di Antonia Solari

© RIPRODUZIONE RISERVATA