fbpx
12 Dicembre 2019
Ville&Casali
Primo Piano Progetto Giardino

Un giardino verde senza confini

Bolgheri è un posto magico. Per giungere all’ingresso principale del paese è necessario attraversare un lungo e suggestivo rettilineo di 4,9 km, fiancheggiato da circa 2500 esemplari di cipressi secolari da cui prende il nome, Viale dei Cipressi. La strada, citata dal poeta Giosuè Carducci in uno dei suoi celebri versi, è stata considerata da molti una delle vie più belle del mondo. Sicuramente è la cornice perfetta per rifugiarsi e passare lunghi weekend lontani dai numerosi impegni lavorativi, completamente immersi nella romantica atmosfera della Maremma livornese. Così è stato anche per i proprietari di una bella proprietà circondata da un giardino di circa 2000 mq.

Il paesaggista toscano Massimo Menichelli si è occupato di progettare il giardino, piuttosto trascurato e segnato da forti dislivelli del terreno.

Il terreno sorge in una posizione strategica. Da qui, oltre alle infinite distese di vigneti, che ne fanno uno dei luoghi di eccellenza nel panorama vinicolo italiano, è possibile scorgere, durante le ore serali, il mare, la Corsica e la bellissima Isola d’Elba. Il mio obiettivo, fin da subito, è stato di dar vita a un giardino che riuscisse ad armonizzarsi con la campagna circostante e che fosse un luogo caratterizzante e ricco di personalità.

Massimo Menichelli, paesaggista

Dopo due anni di lavoro, il risultato è esemplare e rispecchia in pieno lo stile raffinato e mai banale di Menichelli.

Indirizzario web:

Visita il sito web del paesaggista Massimo Menichelli

Approfondimenti:

Scopri la scheda dedicata al paessaggista Menichelli.

Scopri altri progetti di Massimo Menichelli. Leggi:

Altre letture consigliate

Rifugio nella natura in un giardino in Franciacorta

Eleonora Bosco

Giardino fiorito sulla costa

Eleonora Bosco

Benessere nel giardino di Ostuni

Eleonora Bosco