Gli store delle cucine si rifanno il look

di Redazione Ville&Casali

Un nuovo look ogni tanto ci vuole. Anche per un brand storico come Marchi Cucine. Da oltre quarant’anni eccellenza italiana nell’arredo per la cucina, l’azienda cremonese ha deciso di rinnovare l’immagine dei suoi negozi in Italia e all’estero. Non per stravolgere, ma al contrario per rafforzare il concetto di made in Italy che è alla base dei suoi prodotti. Marchi Cucine produce, infatti, tutto in Italia, nella sua sede di Vescovato, in provincia di Cremona.

La nuova immagine di Marchi Cucine

Da Kitchens Store, i punti vendita passeranno così al nome Marchi Cucine Store (informazioni a questo link). Nuove insegne tridimensionali con lo stemma araldico che dal 1976 rappresenta il brand. E non solo. Anche il concept dello spazio espositivo è stato ripensato nell’ottica di un percorso esperienziale per il visitatore. L’azienda vuole così raccontare il proprio universo, offrendo soluzioni per arredare tutti gli ambienti sia al privato che al professionista.

Showroom Marchi Cucine a Desenzano Del Garda

Portare il made in Italy nel mondo

Oggi gli store di Marchi Cucine, tra monomarca e rivenditori autorizzati, sono oltre un centinaio in tutto il mondo. Oltre a una distribuzione capillare in Italia, se ne trovano i tutta Europa: Austria, Cipro, Francia, Germania, Grecia, Ucraina, Paesi dell’Est, Spagna. E poi ancora in Russia, Emirati Arabi Uniti, India, Israele, Iran e Messico.
Il rebranding ha avuto origine, come spiega il fondatore Gianluigi Marchi, «dall’esigenza di sottolineare e rafforzare il legame con l’Italia che nel mondo è riconosciuta come eccellenza dell’artigianalità e della produzione di qualità».

Approfondimenti:
Vuoi saperne di più sui mobili di Marchi Cucine? Visita il sito.
Vuoi conoscere le ultime tendenze dell’arredo cucina? Leggi A Eurocucina l’innovazione incontra il classico.

Pubblicità

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Atmosfere rural-chic

L’interior designer Gian Paolo Guerra elabora lo stile...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Puglia contemporanea

L’intervento di restyling dell’arch. Giuseppe Milizia...

Una villa racchiusa in un colpo d’occhio

Ristrutturata dall’architetto Stefano Dorata con la co...

Maremma il rifugio delle celebrità

Il territorio di Grosseto offre una perfetta commistion...

Ville&Casali su Instagram