Pubblicità
Pubblicità

Cucine outdoor: le nuove proposte sono funzionali e tecnologiche

di Sara Perro

Una grigliata ma anche un pranzo con più portate preparate en plein air: che si abbia a disposizione un ampio déhors a bordo piscina, una veranda o una terrazza, si può trasformarli in una cucina outdoor, dotata di blocchi funzionali e compatti o postazioni chef multi-funzione con tutte le attrezzature per cucinare in modo elaborato. Ne parliamo spesso: vivere l’esterno tutto l’anno è un lusso e per farlo al meglio ci sono diverse soluzioni e possibilità.

Come quelle al chiuso, anche le cucine outdoor sono personalizzabili nelle dotazioni tecnologiche e nelle finiture e pensate per essere facili da pulire e resistenti a sporco e batteri. «Nelle cucine outdoor ancor più che in quelle per ambienti indoor, sono i dettagli a fare la differenza – dichiara a Ville&Casali Anna Ongaro, direttore commerciale di Abimis -. Noi ci siamo concentrati sull’idea di sartorialità e abbiamo prestato attenzione all’igiene. Ogni particolare è curato per dare vita a elementi longevi e funzionali. Oltre al fattore resistenza, garantito anche in presenza di cloro o salsedine dall’utilizzo dell’acciaio AISI 316. Per verniciare le nostre cucine, ad esempio, utilizziamo le stesse tecniche impiegate nel mondo automobilistico».

Al di là della qualità dell’approccio tecnologico, la chiave per la cucina outdoor di alta gamma è il materiale. Danilo Vaselli, uno dei titolari di Vaselli Marmi, si occupa dello sviluppo prodotto con gli architetti e spiega così la scelta materica di Chrysalis, lo spettacolare prototipo in marmo presentato all’ultimo Salone del Mobile: «La progettista Irene Goldberg ha avuto l’ispirazione visitando le Cave di Rapolano, dove si vedono blocchi di travertino con particolari concrezioni naturali, quindi si può dire che la scelta del materiale è stata “semplice”, tutt’altro è stato trovare il blocco giusto. Il Travertino Becagli, con il suo carattere così marcato, esalta la matericità della cucina e l’imprevedibilità delle sue linee rende ogni pezzo irripetibile».

Stai pensando di dotarti di una cucina da esterni? Sul numero di giugno trovi diversi prodotti. Sfoglia la rivista o abbonati!

di Paola Pianzola

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

A picco sul mare

Una proprietà elegante ed esclusiva con vista che spazi...

Un modo personale di tornare a casa

Coming Home. Loberon aiuta a creare e vivere a fondo un...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Professione: architetto dell’acqua

Uno specchio d‘acqua al centro discenari inediti di ben...

Una villa con patio domina il verde

A Padova, l’architetto Filippo Coltro ha realizzato est...

Ville&Casali su Instagram