Pubblicità
Pubblicità

Pascal Reynolds: antiquariato in cucina

di Redazione Ville&Casali

Pascal Reynolds: antiquariato in cucina

 

Pubblicità

Sedotto dal fascino della campagna francese dell’Alsazia, un giornalista ha abbandonato senza esitazioni la città per vivere in questa villa. All’interno, come all’esterno, questa abitazione si inserisce armoniosamente nel contesto storico in cui sorge: i materiali, scelti con cura, sono quelli tipici di queste zone e gli elementi d’arredo sono quasi tutti d’antiquariato.

L’interno è articolato in un unico volume che, disposto su diversi livelli, separa il soggiorno/cucina dalla zona di rappresentanza, studio e notte. L’angolo pranzo è caratterizzato da un grande tavolo dal basamento in pietra lavica e ferro battuto con un piano in cristallo che alleggerisce la struttura. La cucina, spazio ritagliato all’interno del soggiorno, è “nascosta” alla vista da un muretto sormontato da una bordatura in mattoncini di cotto.

Un piccolo oblò in ferro battuto, oltre ad avere una valenza decorativa, sottolinea la continua comunicazione tra gli ambienti. Realizzata in muratura a opera di artigiani locali, la cucina ha pratiche nicchie e mobili decapati. Il rivestimento è stato creato a mano nelle fornaci. E’ una cucina dotata di tutti i comfort, con doppi lavabi in pietra, fuochi, barbecue e un terzo lavabo in graniglia di marmo.

di Aldo Mazzolani

© Riproduzione riservata.