Poltrona di design: Flop diventa anche letto


Tutti noi conosciamo le poltrone-letto, mobili che cambiano valenza e funzione a seconda del momento del giorno: permettono a un ospite di sedersi comodo e di dormire in caso di emergenza… quando questa idea si sposa con una realizzazione di gran pregio otteniamo una poltrona di design.

È il caso di Flop, che ha linee moderne, una realizzazione originale con soluzioni molto interessanti e un look che non la farebbe stonare in un appartamento di Londra o in un loft di Milano.

poltrona di designIdea antica, realizzazione moderna

Elena Sidorova è la designer che ha inventato Flop. Si trasforma in un letto, ma è anche una poltrona di design realizzata con un progetto ben preciso: è grande, robusta, voluminosa e al suo interno trovano posto un materassino, lenzuola e cuscino.

Flop è una poltrona che si apre in due e le due metà diventano il letto su cui può sdraiarsi una persona.  È stata realizzata con federa e imbottitura al 100 per cento di lana di pecora. Nella sua modalità “letto” ha delle doghe elastiche che costituiscono la rete. Al suo interno risiedono, pronti a essere tirati fuori e usati, il materasso e il cuscino.

Una poltrona di design per il loft

poltrona di designCerto, magari non è un mobile particolarmente lussuoso e di sicuro quelle linee rette e quel colore “vivo” non aiutano a collocarla in un cottage di montagna o un casale in Umbria, tuttavia è assolutamente perfetta per un loft cittadino o un appartamento dal look moderno o “industriale”. Possiamo osservare questa poltrona sulla pagina della designer presente sul sito Behance.net.

 

 

 

 

 

Immagini dalla pagina di Behance.net della designer

© RIPRODUZIONE RISERVATA