Come arredare in stile Boho Glam


Tra gli stili che hanno preso piede sempre di più all’interno degli appartamenti moderni c’è il Boho Glam, mai sentito nominare? É un tipo di design che si caratterizza per la capacità di mescolare tra loro oggetti apparentemente non coordinati, ma che rende gli ambienti eleganti e allo stesso tempo molto contemporanei. Lo stile Boho Glam ha letteralmente conquistato le tendenze in fatto di interior design, in quanto la sua raffinatezza eccentrica cattura l’attenzione e rende ogni stanza originale e unica nel suo aspetto. Questo stile sintetizza in maniera esemplare il connubio tra la cultura Bohemien e il gusto sfarzoso e chic, per questa ragione i mobili e ancor di più i complementi d’arredo devono necessariamente appartenere a epoche e culture differenti. Per poter ricreare questo design senza fare strani pasticci è necessario seguire qualche spunto indicativo.

I materiali per l’arredo in stile Boho Glam

Il contrasto è fondamentale se si vuole progettare uno o più ambienti in stile Boho Glam. Prediligete tessuti come lo iuta, il rattan e il vimini per ciò che riguarda i complementi d’arredo e le decorazioni, come tende ceste o tappeti. A seconda della fantasia e dai colori che sceglierete potranno essere valorizzati e non temete, azzardare non è solo concesso nello stile Boho Glam, è obbligatorio. Per mobili, ripiani d’appoggio, mensole e carrelli i materiali lucidi o le superfici a specchio sono esattamente ciò che serve. Non scordate di introdurre qualche elemento metallico che aiuterà a donare lucentezza e fascino all’intero ambiente.

I colori preferiti dallo stile Boho Glam

Come già accennato l’eccentricità e l’azzardo sono ciò che caratterizza questo stile. Non preoccupatevi del colore delle pareti, più saranno scure e meglio riuscirete a rendere l’effetto desiderato. Colori Pantone e tinte piatte a parte, il consiglio è di giocare quanto più possibile con le fantasie: dall’Art Déco, alle linee tribali, dall’animalier, alle strisce nette.

L’importanza del verde nello stile Boho Glam

No, in questo caso non si parla del colore, ma delle piante. Tropicali a foglia larga sono il tocco ideale per regalare all’ambiente quella vena esotica e ammaliante che ricorda storie di viaggi in luoghi lontani.


Attenzione però, ogni pianta necessita di cure differenti, se non siete dotati di pollice verde, fatevi consigliare da un giardiniere esperto per la scelta. L’aspetto “selvatico” dello stile Boho Glam è un altro punto che non va trascurato, ma ricordate che ogni elemento all’interno di una stanza va calibrato con qualcosa che abbia uno stile del tutto opposto.

© Riproduzione riservata