fbpx
20 Settembre 2019
Ville&Casali
Image default
In edicola

È in edicola il numero di aprile 2019 di Ville&Casali

Al Salone di Milano “Less is More”

Per coloro che amano il design e l’arredo il 58esimo Salone del Mobile di Milano, che apre i battenti il 9 Aprile a Rho Fiera, è un palcoscenico imperdibile dove si possono ammirare stili e tendenze, dal classico al moderno. Milano diventa un grande teatro, dove ci si può muovere tra mille eventi che danno vita alla Design Week. Una novità sarà il percorso espositivo dedicato ai prodotti di design, alle soluzioni decorative e alle tecniche del progetto d’interni.

Il linguaggio che forse più degli altri quest’anno prevale è il nuovo minimalismo, uno stile pulito, fatto di forme pure e di pezzi iconici del design italiano e non solo, caratterizzato da tinte accese, in grado di regalare ambienti accoglienti, ma essenziali.

Un omaggio al padre dell’estetica architettonica contemporanea, Ludwig Mies Van der Rohe che sosteneva: “Less is More”. Che non significa minimalismo a tutti i costi, ma la ricerca di un equilibrio in cui nulla può essere aggiunto e nulla tolto.

Ville&Casali di aprile presenta al lettore due interior che rispondono a questo criterio: un palazzo a San Francisco e una villa sulla Costa Amalfitana. Inoltre, l’architettura moderna, anzi senza tempo, è quella che ha ispirato l’architetto israeliano Pitsou Kedem per la sua villa a Tel Aviv, mentre lo stile eclettico è quello scelto dall’interior designer Monica Ballesio per una villa spettacolare a Cap Ferrat.

Molto interessante, infine, è la villa a forma di L costruita nell’isola di Maiorca dagli architetti inglesi Thomas e Lili Griem, una coppia nella vita e nel lavoro.

Il numero di aprile offre, oltre a una rassegna sul Salone del Mobile e sull’esposizione biennale Euroluce, molte proposte di arredamento, dalle tavole per la primavera alle pareti scorrevoli, dai rivestimenti in ceramica alle pompe di calore.

Propone, infine, un weekend ad Anversa agli amanti dell’arte contemporanea e un reportage su Cortona a chi vuole scoprire le eccellenze culturali e gastronomiche della cittadina toscana molto amata dagli americani. Il centro storico è oggi preso di mira per investimenti immobiliari che possono offrire un reddito attraverso gli affitti come case vacanze. Negli ultimi due anni si è assistito a un vero e proprio boom, invero in tutta la Toscana.

Sfoglia i numeri precedenti di Ville&Casali