Nel mercato immobiliare del Monferrato, le vigne inebriano gli stranieri

di Alessandro Luongo

Casali da ristrutturare con vigneto per produrre vino da vendere nel paese d’origine. È questa la tendenza principale del mercato immobiliare turistico nel Monferrato.

Nel mercato immobiliare del Monferrato, norvegesi, svizzeri, tedeschi, e acquirenti di altre nazionalità straniere sono in prima fila nel ricercare tale opportunità.

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Angelica Smith- Aichbichler dell’agenzia Piedmont Properties di San Marzano Oliveto”]Anche noi nel 2018 abbiamo venduto per due milioni di euro un’azienda vinicola di 4 ettari di Barbera d’Asti a un canadese che ora produce 20mila bottiglie l’anno ed esporta nel suo paese.[/penci_blockquote]

L’agenzia Piedmont Properties di San Marzano Oliveto, in provincia di Asti tratta solo beni di pregio per una clientela puramente internazionale. A valori oscillanti da 500mila a 1-2 milioni di euro e più. Ex cascine con vista panoramica, non troppo isolate e accessibili. È il sogno soprattutto degli scandinavi, fra i più attivi dal 2014 in poi nella zona patrimonio dell’Unesco.

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Davide e Walter Boido, associati FIAIP, dell’immobiliare Boido”]Anche perché ad Alba, ad esempio, nelle Langhe, i valori immobiliari sono almeno il doppio.[/penci_blockquote]

Un’opportunità la segnala a tal proposito Internau Monferrato, a Vignale, fra Asti e Alessandria. Un rustico d’inizio ‘900, solido nella struttura e facciata, ma da ristrutturare al suo interno, di 400 mq su due livelli con 4 ettari di terreno potenzialmente tutto coltivabile a vigneto. Il prezzo? 580mila euro.

Non solo vigneti

Il mercato immobiliare della seconda casa nel Monferrato è vivace.

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Stefania Emanuel, License Partner di Engel & Völkers di Asti”]Ci sono molti clienti stranieri che stanno scoprendo il Monferrato grazie alle nostre iniziative di promozione del patrimonio immobiliare del territorio già in atto ormai da due anni – spiega Stefania Emanuel, License Partner di Engel & Völkers di Asti. Il nostro database conta già oltre 1.000 clienti svizzeri, tedeschi e nordeuropei in maggioranza oltre a qualche americano, che iniziano a seguirci regolarmente sui nostri canali online. La domanda è in aumento ma è molto selettiva sia nell’attenzione al prezzo sia alla posizione della casa e alla qualità e al gusto della ristrutturazione e dello stile. Molto apprezzati sono i casali tipici, con prevalenza della pietra e del mattone antico, o dagli intonaci caldi e dal sapore tradizionale. Si vendono dunque le case belle, in buone posizioni e al giusto prezzo di mercato, la cui media al momento è sicuramente attraente.[/penci_blockquote]

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Rosalba Borello Vallarino Gancia di Internau Monferrato”]Gli obiettivi dell’investimento in questa zona del Piemonte così richiesta sono diversi. Si compra un casale magari a Cocconato per realizzarci il proprio studio e spostarsi quando occorre a Milano o Torino in un’ora e trenta. Il sogno è vivere ai bordi del paese o in campagna, per andare a piedi a far la spesa, in centri che garantiscono servizi di base, come Castell’Alfero, Cocconato, Montiglio, Scurzolengo. Il ritmo è slow, gli spazi ampi e chi ci viene ama costruire una propria ritualità quotidiana.[/penci_blockquote]

E così a Tonengo, ad esempio, in provincia di Asti, nel centro paese, in posizione dominante con vista sui boschi, un italo- canadese sta per acquistare un immobile di due livelli per metà rustico e per la rimanente parte signorile (dell’800). Il prezzo del fabbricato, in parte abitabile è di 180mila euro per 250 metri quadri.

La professionista ricorda inoltre che:

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Rosalba Borello Vallarino Gancia di Internau Monferrato”]Ancora si compra a prezzi inferiori del 25 per cento a quelli di dieci anni fa; presto, però le migliori opportunità non saranno più disponibili sul mercato. Come le cascine o i rustici liberi su 4 o su 3 lati e con una metratura fra i 1.000 e i 5.000 euro per realizzarci una piscina o un giardino.[/penci_blockquote]

È difatti la tipologia fra le più richieste. Da sei mesi a questa parte, infine, si sono riaffacciati sul mercato della casa vacanza anche i torinesi, spaventati dalla recessione del paese.

Indirizzario web:

Consulta il portale immobiliare di Ville&Casali, per cercare il tuo immobile di pregio tra gli annunci immobiliari nel Monferrato

Approfondimenti:

Scopri il territorio del Monferrato. Leggi Monferrato da scoprire

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Prova Gratis

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 33,00 €

Partner

I più letti

Arredi iconici per interni d’autore

Il gruppo di maestranze composte da artigiani eccellen...

Stile Toscano sul Lago di Garda

L'azienda Tecnostile protagonista di una ristrutturazi...

La casa vista lago è anti-crisi

Ritornano gli investitori e i prezzi salgono. L’affare...

L’antico fascino della cultura francese

L’interior designer Michelle Opperman e il marito fann...

Vivere fuori Milano

Vivere fuori Milano: ecco dove conviene

Tra Monza e Brianza, vivere fuori dalla città più che u...

Ville&Casali su Instagram