In Monferrato sbarcano i primi americani

di Alessandro Luongo

E nel 2022 arriverà il primo vero condo hotel per loro. Sempre più nord europei in prima fila, mentre tornano gli italiani alla ricerca della casa per la “villeggiatura”.

Riconosciuta patrimonio Unesco nel 2014, la zona delle Langhe Roero e Monferrato è sempre più luogo di “caccia” per case vacanza. Tornano gli italiani, torinesi e milanesi, ma i principali acquirenti di un casale o villa sono gli stranieri, in prevalenza del nord dell’Europa, e sempre più gli americani, con una capacità di spesa più elevata dei nostri connazionali. “Da Ovada ad Acqui Terme, andando verso Nizza Monferrato, Canelli e l’alta Langa, fino a Calosso e alle colline di Casale Monferrato, raggiungendo l’importante area dell’albese, del Barolo e del Barbaresco, si delinea la grande area di ricerca immobiliare” spiega a Ville&Casali Andrea Monti, responsabile settore estero Fiaip Piemonte. E i prezzi sono stabili, invariati rispetto allo scorso anno. Con una differenza di valori, però, sostanziale. Verso Alba, a Guarene, o Magliano Alferi, ad esempio, i prezzi raddoppiano” dichiara difatti Marco Castellano, titolare di Valore Casa a Canale. “A metà strada fra le Langhe (Alba) e la sponda piemontese del Lago Maggiore i valori degli immobili sono il doppio” conferma pure l’esperta Stefania Emanuel, License Partner di Engel & Völkers di Asti; ecco perché stiamo cercando di valorizzare il patrimonio immobiliare astigiano e alessandrino, (Cella Monte, in provincia di Alessandria; Grazzano Badoglio e Montemagno, in provincia di Asti, giusto per citare tre esempi), un territorio che non ha nulla da invidiare alla Toscana in quanto a bellezza del paesaggio e offerta enogastronomica. Per questo motivo, stiamo portando in Monferrato sempre più americani, adottando strategie e progetti per far conoscere questa parte del Piemonte a un target di clientela internazionale elevato”.

Californiani e ricchi norvegesi

L’agenzia Engel & Völkers di Asti Monferrato ha iniziato un progetto di sviluppo di altissimo standing che li vede impegnati anche come consulenti per la riqualificazione del castello medievale di Castellero (AT) (1300-1400) da parte di un imprenditore milanese che intende realizzare il primo vero condo hotel luxury italiano rivolto al mercato statunitense, con 40 suite dai 40 ai 120 metri quadri. Appartamenti con servizi alberghieri, dunque, che garantiranno una rendita da locazione al proprietario quando non saranno utilizzati dallo stesso. “I lavori di restauro inizieranno entro l’anno per terminare nel 2022, massimo nei primi mesi del 2023 – precisa Stefania Emanuel. “Allora sarà concluso il processo di promozione che ha portato dal 2019 a oggi alla vendita da parte sempre dell’Engel & Völkers di Asti-Monferrato a un californiano di un casale da 1,5 milioni di euro con due ettari di vigneto, piscina e vista panoramica mozzafiato; alla transazione di una porzione di casale a Castell’Alfero per 150mila euro (circa 150 metri) a un residente di New York che cercava un piedà-terre italiano a tre ore di auto da Ginevra; e, infine, alla trattativa con un altro californiano per un palazzo in pietra del 1300 restaurato e con arredi di lusso a Montemagno. Il prezzo di quest’ultimo si aggira su 1,1 milione di euro. Se le Langhe Roero, dunque, registrano valori immobiliari doppi, il Monferrato non sta certo a guardare. Riceve così molte richieste dai ricchi norvegesi e dai paesi nord europei fuori dall’area euro, come danesi e finlandesi, con redditi molto elevati, dice Maria Cristina Oggero di Verde Abitare di Mombercelli d’Asti che precisa: “L’oggetto dei sogni è la casa tipica piemontese con travi in legno e pavimenti d’epoca, in genere l’ex cascina del 1800 da ristrutturare, con almeno 4-5 camere da letto, giardino, e in posizione isolata, senza fabbricati attorno oppure le ville anni Ottanta. Non preferiscono le case liberty e sono già attrezzati per realizzare la propria piscina; le metrature si aggirano sui 300-400 metri quadrati. Prezzi? Dai 120 ai 130 mila euro in su. Le località più richieste sono Nizza Monferrato, Mombercelli, Agliano Terme”.

Cambiano le esigenze

I milanesi e i torinesi hanno un’idea della casa diversa – riprende la Oggero – intesa come quella della “villeggiatura” di un tempo, dove tornare ogni fine settimana e lavorare magari in smart working. Im-mobili da 80-100 mila euro circa, semi ristrutturati, come porzioni di cascine a Rocca d’Arazzo (AT), o Montaldo Scarampi (AT), borghi che da una parte hanno solo vigneti e dall’altra boschi; o, magari, Rocchetta Tanaro (AT) che vanta un parco naturale straordinario”. Se i nostri connazionali hanno una capacità di spesa inferiore a quella degli stranieri, è vero anche che sono ora molto più motivati rispetto ai tempi dell’emergenza sanitaria a portare avanti un progetto di vita anche professionale. “E hanno fretta nel realizzarlo – commenta Rosalba Borrello Vallarino Gancia di Internau Monferrato. “Proprio di recente, una coppia italo-inglese mi ha ribadito la volontà di acquisire una piccola attività agricola (lei è insegnante) in tempi stretti”. L’esperta immobiliare cita il detto di Lorenzo il Magnifico per esemplificare quanto sta verificando sul campo: “Chi vuol essere lieto sia: del doman non v’è certezza”. E così prova a tracciare l’attuale fenomenologia del mercato immobiliare turistico. “Da una parte, gli acquirenti torinesi e milanesi in cerca di un appoggio in Monferrato a costi contenuti, sotto la soglia dei 200mila euro, magari con piccoli lavori da apportare: l’esempio tipo è una casetta libera su 3-4 lati, fuori paese. C’è poi la seconda tipologia di acquirenti, che immagina la seconda casa come la futura prima residenza; in genere professionisti dai 40 ai 50 anni, orientati anche al lavoro da casa, con budget dai 300 agli 800mila euro. Cercano casali già ristrutturati in Monferrato: Moncalvo, Mongardino, Cocconato, Castell’Alfero, Scurzolengo, Villa San Secondo, Murisengo”. In questa seconda fascia di acquirenti, l’agente di Internau Monferrato vende, ad esempio, una casa indipendente di 200 metri quadri, ristrutturata, a Villa San Secondo, con vista spettacolare sulle colline e giardino, a 280mila euro. Fra l’altro, il paese è ben servito e vive tutto l’anno. Altra occasione: un casale a Moncalvo, di 400 mq su 2 livelli, cinque camere, con la possibilità di realizzare un mini alloggio per una tata o un custode, un ettaro e mezzo di terreno per la piscina. La casa è arredata in stile moderno ma con presenza di mobili antichi di valore. Potrebbe essere adibita a casa vacanza (ogni camera ha il suo bagno) o diventare la sede di un’attività professionale. L’ultima tipologia nel Monferrato riguarda gli acquirenti di aziende agricole. “Ma si tratta in prevalenza di ampliamenti di produzione vitivinicola, soprattutto da parte di produttori delle Langhe di Barbera e Moscato, in cerca di una decina di ettari da impiantare a vigneto nel Monferrato, magari a Cocconato d’Asti, a prezzi sotto il milione di euro l’ettaro. Valori ai quali è davvero difficile trovare tali opportunità nelle Langhe”. Un ettaro vitato di Barolo, in effetti, costa almeno due milioni di euro.

Indirizzario web

Fiaip Piemonte
Valore Casa
Engel & Völkers
Verde Abitare
Internau Monferrato

Articolo pubblicato su Ville&Casali ottobre 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale


© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Sorry. No data so far.

Ville&Casali su Instagram

@ville_e_casali
Ville&Casali

@ville_e_casali

Dal 1990 la prima rivista di arredamento, country living e immobili di prestigio
La villa che incanta in Costa Smeralda. La ristrutturazione della prima casa sulla collina del Pevero, realizzata dagli architetti Onali e Lesuisse, esalta il legame inscindibile con l'architettura locale e include elementi bioclimatici e tecnologici. Tutto nasce da un'intensa simbiosi con la natura. L'inconfondibile bellezza del paesaggio sardo, rurale e autentico, si fonde con l'architettura, diventandone parte integrante [...]
Leggi l'articolo sul numero di agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @askerstudioportocervo

#costasmeralda #interiordesign #interiordecor #archilovers #villeecasali
La villa che incanta in Costa Smeralda. La ristrutturazione della prima casa sulla collina del Pevero, realizzata dagli architetti Onali e Lesuisse, esalta il legame inscindibile con l'architettura locale e include elementi bioclimatici e tecnologici. Tutto nasce da un'intensa simbiosi con la natura. L'inconfondibile bellezza del paesaggio sardo, rurale e autentico, si fonde con l'architettura, diventandone parte integrante [...] Leggi l'articolo sul numero di agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @askerstudioportocervo #costasmeralda #interiordesign #interiordecor #archilovers #villeecasali
3 giorni fa
View on Instagram |
1/9
Una villa immersa nel giardino. “Le finestre per tetti Velux donano una straordinaria apertura e luminosità agli ambienti interni”, dice l’architetto Valeria Federighi di Wworks Designbuild. Un progetto vicino a Torino che prende spunto da un’emozione: il desiderio della proprietaria di portare nel giardino di questa nuova abitazione dalle linee minimali, un pezzo della propria infanzia. Uno spazio verde connesso fortemente con la casa, ricco di vegetazione [...]
Leggi l'articolo sul numero di agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @veluxitalia 

#interiordesign #finestre #interiordecor #archilovers #villeecasali
Una villa immersa nel giardino. “Le finestre per tetti Velux donano una straordinaria apertura e luminosità agli ambienti interni”, dice l’architetto Valeria Federighi di Wworks Designbuild. Un progetto vicino a Torino che prende spunto da un’emozione: il desiderio della proprietaria di portare nel giardino di questa nuova abitazione dalle linee minimali, un pezzo della propria infanzia. Uno spazio verde connesso fortemente con la casa, ricco di vegetazione [...] Leggi l'articolo sul numero di agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @veluxitalia #interiordesign #finestre #interiordecor #archilovers #villeecasali
5 giorni fa
View on Instagram |
2/9
La Gallura celebra i sessanta anni della Costa Smeralda. Un’estate da non perdere secondo lo scrittore Aldo Brigaglia, per il ricco calendario di eventi culturali e sportivi nella Sardegna nord orientale. “Con una riappropriazione del mare e delle spiagge, dopo due anni di divieti e restrizioni, il turismo riparte alla grande in Gallura grazie anche alla ricorrenza dei 60 anni del Consorzio Costa Smeralda” spiega a Ville&Casali Aldo Brigaglia, classe 1940, autore de “La Sardegna svelata”[...]
Leggi l'articolo sul numero di agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Foto: progetto di @fabio_mazzeo_architects 

#gallura #costasmeralda #sardegna #italy #countryliving
La Gallura celebra i sessanta anni della Costa Smeralda. Un’estate da non perdere secondo lo scrittore Aldo Brigaglia, per il ricco calendario di eventi culturali e sportivi nella Sardegna nord orientale. “Con una riappropriazione del mare e delle spiagge, dopo due anni di divieti e restrizioni, il turismo riparte alla grande in Gallura grazie anche alla ricorrenza dei 60 anni del Consorzio Costa Smeralda” spiega a Ville&Casali Aldo Brigaglia, classe 1940, autore de “La Sardegna svelata”[...] Leggi l'articolo sul numero di agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Foto: progetto di @fabio_mazzeo_architects #gallura #costasmeralda #sardegna #italy #countryliving
7 giorni fa
View on Instagram |
3/9
Villa Zambelli si trova su di un bricco in Località Vallera di Cunico, nella provincia di Asti, circondata da circa 15.000 metri quadrati di parco con piante secolari, dei quali 4.500 a vigneto. È stata costruita nella seconda metà dell'ottocento dagli Zambelli, a quei tempi facoltosi esponenti della borghesia torinese.
Nel corso degli anni sono state trovate documentazioni della visita e pernottamento in villa di Re Vittorio Emanuele III° di Savoia. L’abitazione rappresenta la tipica villa storica signorile, con soffitti affrescati e decorazioni esterne in facciata [...]

Agenzia: @engelvoelkers_asti_monferrato 

Guarda l'annuncio sul nostro sito (Link in bio)

#realestateinvestor #realestateinvesting #immobiliare #mercatoimmobiliare #retopbrand
Villa Zambelli si trova su di un bricco in Località Vallera di Cunico, nella provincia di Asti, circondata da circa 15.000 metri quadrati di parco con piante secolari, dei quali 4.500 a vigneto. È stata costruita nella seconda metà dell'ottocento dagli Zambelli, a quei tempi facoltosi esponenti della borghesia torinese. Nel corso degli anni sono state trovate documentazioni della visita e pernottamento in villa di Re Vittorio Emanuele III° di Savoia. L’abitazione rappresenta la tipica villa storica signorile, con soffitti affrescati e decorazioni esterne in facciata [...] Agenzia: @engelvoelkers_asti_monferrato Guarda l'annuncio sul nostro sito (Link in bio) #realestateinvestor #realestateinvesting #immobiliare #mercatoimmobiliare #retopbrand
1 settimana fa
View on Instagram |
4/9
Arredare con il colore del sole. Una scelta attuale, positiva e brillante che, se ben calibrata, può dare vita in casa ad accoglienti soluzioni d’arredo. “Il giallo illumina e ravviva gli ambienti, ma è il contesto cromatico a renderlo più caldo ed eccitante o più freddo e tranquillizzante. Nuances vivaci e calde, abbinate a toni freschi e poco saturi creano ambienti allegri e accoglienti. La gamma del giallo garantisce la massima visibilità in spazi poco illuminati. Ma se il giallo puro è su sfondo bianco perde leggibilità [...]
Leggi l'articolo sul numero di agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Foto: divano Marenco di @arflex_official 

#interiordesign #interiordetails #arredarecasa #arredo #villeecasali
Arredare con il colore del sole. Una scelta attuale, positiva e brillante che, se ben calibrata, può dare vita in casa ad accoglienti soluzioni d’arredo. “Il giallo illumina e ravviva gli ambienti, ma è il contesto cromatico a renderlo più caldo ed eccitante o più freddo e tranquillizzante. Nuances vivaci e calde, abbinate a toni freschi e poco saturi creano ambienti allegri e accoglienti. La gamma del giallo garantisce la massima visibilità in spazi poco illuminati. Ma se il giallo puro è su sfondo bianco perde leggibilità [...] Leggi l'articolo sul numero di agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Foto: divano Marenco di @arflex_official #interiordesign #interiordetails #arredarecasa #arredo #villeecasali
1 settimana fa
View on Instagram |
5/9
Un attico con piscina domina la capitale. Ristrutturato dall’architetto Clemente Busiri Vici si distingue per le soluzioni architettoniche e per il linguaggio moderno dell’arredamento. “L’idea di costruire un orto verticale”, spiega l’architetto romano Clemente Busiri Vici, “mi è venuta dal ricordo di un viaggio a Malaga in Spagna, dove un’intera parete di un ristorante era stata destinata alla coltivazione di erbe per dare sapore alle pietanze”. È questo il regalo personale che ha voluto fare ai proprietari di un attico a Roma, visto il loro amore per la natura e il verde [...]
Leggi l'articolo sul numero di agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

#archilovers #interiordesign #ortoverticale #architettura #villeecasali
Un attico con piscina domina la capitale. Ristrutturato dall’architetto Clemente Busiri Vici si distingue per le soluzioni architettoniche e per il linguaggio moderno dell’arredamento. “L’idea di costruire un orto verticale”, spiega l’architetto romano Clemente Busiri Vici, “mi è venuta dal ricordo di un viaggio a Malaga in Spagna, dove un’intera parete di un ristorante era stata destinata alla coltivazione di erbe per dare sapore alle pietanze”. È questo il regalo personale che ha voluto fare ai proprietari di un attico a Roma, visto il loro amore per la natura e il verde [...] Leggi l'articolo sul numero di agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) #archilovers #interiordesign #ortoverticale #architettura #villeecasali
1 settimana fa
View on Instagram |
6/9
La magia dei pinnacoli. Nella Valle d’Itria, i trulli raccontano storie antiche che si confondono tra uliveti a perdita d’occhio, borghi dal bianco accecante e dolce aria di mare. In pieno agro di Ostuni, tra ulivi secolari, allegre pale di fichi d’India e la macchia mediterranea che con il suo profumo rende l’aria inebriante, un complesso di trulli conserva intatto il suo fascino millenario [...]
Leggi l'articolo sul nostro sito (Link in bio)

Con @puntocasaimmobiliare 

#immobiliare #mercatoimmobiliare #trulli #valditria #topbrand
La magia dei pinnacoli. Nella Valle d’Itria, i trulli raccontano storie antiche che si confondono tra uliveti a perdita d’occhio, borghi dal bianco accecante e dolce aria di mare. In pieno agro di Ostuni, tra ulivi secolari, allegre pale di fichi d’India e la macchia mediterranea che con il suo profumo rende l’aria inebriante, un complesso di trulli conserva intatto il suo fascino millenario [...] Leggi l'articolo sul nostro sito (Link in bio) Con @puntocasaimmobiliare #immobiliare #mercatoimmobiliare #trulli #valditria #topbrand
1 settimana fa
View on Instagram |
7/9
Scopri il nuovo numero di Ville&Casali, in edicola e in digital edition. 
 
Guarda l'anteprima degli articoli di questo mese. 
Scopri di più su www.villeecasali.com 

#interiordesignmagazine #interiordecorating #homedesign #arredamentointerni #besthouses
Scopri il nuovo numero di Ville&Casali, in edicola e in digital edition.    Guarda l'anteprima degli articoli di questo mese.  Scopri di più su www.villeecasali.com  #interiordesignmagazine #interiordecorating #homedesign #arredamentointerni #besthouses
2 settimane fa
View on Instagram |
8/9
Architettura Versiliana. A Marina di Pietrasanta, in provincia di Lucca, la progettazione di una villa in dialogo con le dimore del luogo è un’interessante ricerca compositiva a metà fra passato e futuro. È nato dalla completa demolizione di un edificio preesistente degli anni ’60, in una area vincolata e di pregio di fronte al “Parco della Versiliana” ex proprietà di D’Annunzio, il progetto architettonico di questa dimora affidato all’architetto Jacopo Muzio [...]
Puoi trovare i contatti e ulteriori informazioni sul nostro sito (Link in bio)

Con  @jacopo_muzio

#interiordecor #interiordesign #archilovers #architettura #villeecasali
Architettura Versiliana. A Marina di Pietrasanta, in provincia di Lucca, la progettazione di una villa in dialogo con le dimore del luogo è un’interessante ricerca compositiva a metà fra passato e futuro. È nato dalla completa demolizione di un edificio preesistente degli anni ’60, in una area vincolata e di pregio di fronte al “Parco della Versiliana” ex proprietà di D’Annunzio, il progetto architettonico di questa dimora affidato all’architetto Jacopo Muzio [...] Puoi trovare i contatti e ulteriori informazioni sul nostro sito (Link in bio) Con @jacopo_muzio #interiordecor #interiordesign #archilovers #architettura #villeecasali
2 settimane fa
View on Instagram |
9/9