Un giardino provenziale immerso nella natura

di Eleonora Bosco

Foto di Thierry Petillot

Gli architetti Yoran Morvant e Nicolas Moingeon hanno dato respiro al progetto legandolo al paesaggio e arricchendolo con un laghetto

Nelle intenzioni iniziali di una famiglia belga, proprietaria di un ampio podere a Vaugines, in Provenza, il giardino che circondava l’abitazione avrebbe dovuto essere il luogo ideale in cui rifugiarsi e godere di un silenzio assoluto, lontano dalla frenesia quotidiana. Profumi e colori si sarebbero dovuti armonizzare a una vegetazione rigogliosa per creare spazi vivibili legati intimamente al paesaggio circostante.

Pubblicità
Foto di Thierry Petillot

Per questo, la coppia iniziò, fin da subito, a curare parte del grande terreno di circa 5000 mq, organizzando, però, le aree senza alcun progetto paesaggistico e tralasciando una buona porzione di superficie piuttosto complicata da trattare, visti i numerosi dislivelli….

Indirizzario web

www.morvant-moingeon.com

Articolo pubblicato su Ville&Casali gennaio 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Atmosfere rural-chic

L’interior designer Gian Paolo Guerra elabora lo stile...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Puglia contemporanea

L’intervento di restyling dell’arch. Giuseppe Milizia...

Una villa racchiusa in un colpo d’occhio

Ristrutturata dall’architetto Stefano Dorata con la co...

Un casale aperto alla natura

A Città della Pieve, un antico fabbricato è diventato...

Ville&Casali su Instagram