Pubblicità
Pubblicità

L’amico intelligente in giardino: il robot tagliaerba Husqvarna

di Redazione Ville&Casali

Il robot tagliaerba Automower® 430 NERA di Husqvarna.
Il robot tagliaerba Automower® 430 NERA di Husqvarna.

Pratici, veloci, ecologici e gestibili da remoto con una semplice app: con i robot tagliaerba Husqvarna prendersi cura del prato non è mai stato così facile.

Sosteneva il grande architetto veneziano Carlo Scarpa che se si vuole essere felici tutta la vita si deve avere un giardino, ma chi passa ore e ore a tagliare l’erba potrebbe aver qualcosa da obiettare al riguardo. In aiuto a giardinieri professionisti o a semplici cercatori di felicità, sono arrivati da tempo i robot tagliaerba. In particolare, i robot tagliaerba Husqvarna sono tra i modelli in commercio più all’avanguardia, e non per niente sono già stati scelti da oltre tre milioni di clienti.

Consentono una gestione facile e veloce, anche da smartphone, grazie all’app Automower® Connect (con connessione bluethooh, Wi-Fi o tramite rete mobile, a seconda del modello) e, con la loro particolare tecnologia di taglio che sminuzza e lascia a terra il verde asportato, fertilizzano in modo naturale il prato, riducendo così la frequenza di irrigazione. La scuderia Husqvarna è composta da ventuno robot tagliaerba, di cui 16 per utilizzo privato e 6 per uso professionale. A seconda del modello, lavorano con o senza filo perimetrale e si adattano a tutti i tipi di giardino: semplici o complessi, piccoli o sino a 75.000 mq. 

I robot tagliaerba di Husqvarna sono in grado di lavorare anche su terreni con pendenze
I robot tagliaerba di Husqvarna possono gestire senza problemi qualunque tipo di giardino.

La gamma NERA: i robot tagliaerba senza filo perimetrale

Husqvarna ha lanciato sul mercato la nuova gamma di robot tagliaerba NERA senza filo perimetrale, ottimizzata per giardini sino a 5.000 metri quadrati.

La gamma NERA comprende i modelli Automower® 320 NERA, Automower® 430X NERA e Automower® 450X NERA, dotati di tecnologia Husqvarna EPOS – Exact Positioning Operating System, che consente di lavorare con la massima precisione entro i confini dello spazio verde, anche se accidentato, con angoli e/o pendenze. I robot si possono controllare in remoto con l’app Automower® Connect e, se proprio non è possibile effettuare l’installazione virtuale, è possibile installarli mediante il classico filo perimetrale.

Massima personalizzazione e flessibilità di utilizzo

La gamma NERA consente di impostare anche diversi programmi di taglio per le diverse aree del prato, permettendo per esempio di ridurre la frequenza di taglio nelle zone ombrose. Questo tipo di personalizzazioni si traduce in due vantaggi: una cura più mirata del manto erboso e un’intelligente gestione del lavoro

Nella gamma NERA, il modello Automower® 320 ha anche tecnologia bluetooth con un campo d’azione sino a 30 metri, mentre i modelli Automower® 430X e Automower® 450X dispongono di connettività cellulare con piano dati incluso per dieci anni, consentendo quindi un completo controllo del robot ovunque.

L’app Automower® Connect permette di gestire in modo semplice il robot tagliaerba
Con l’app Automower® Connect è semplicissimo gestire il robot tagliaerba.

Il prato che si concima da solo

I robot tagliaerba Husqvarna funzionano con una particolare metodologia, il mulching: si tratta di un taglio costante che asporta una quantità ridotta di erba, che poi viene sminuzzata e fatta ricadere a terra. In questo modo, è come se il prato si concimasse da solo, perché nutrito dal verde finemente sminuzzato, che contiene acqua ed elementi naturali. Con questa metodologia si limita anche la formazione di feltro e muschio. Il prato è tagliato con piccole e affilatissime lame in acciaio al carbonio, capaci di donare al prato una brillantezza impensabile da raggiungere con i tradizionali macchinari.

Il robot tagliaerba Automower® 430X NERA senza filo perimetrale
Il robot tagliaerba Automower® 430X NERA senza filo perimetrale.

Risparmio: di risorse, di energie, di tempo

Con i robot tagliaerba Automower® e gli altri macchinari di Husqvarna, com’è ovvio, si risparmiano energie, perché il robot lavora in autonomia. Eppure non è il solo vantaggio: sono ecologici perché non richiedono combustibili, non generano né emissioni né fumi e anche il consumo elettrico è ridotto. Gli Automower® consentono anche un’ottimale gestione del tempo: su ogni macchina c’è un timer che ne regola il lavoro in rapporto alla crescita del prato, suddividendo l’area in zone. Quando poi il robot è scarico, torna in autonomia alla stazione di ricarica e in media dopo 60 minuti è pronto a ripartire.

Per approfondire

www.husqvarna.com

© Riproduzione riservata.

Contenuto Sponsorizzato.