Per il prato è l’ora del riposo. Ecco 5 robot da giardino per un facile mantenimento

di Giorgia Marino

giardino

Rose, girasoli, margherite, iris, glicine, forsizia… In giugno il giardino fiorito è nel suo più glorioso trionfo di colori e profumi, carico di aspettative per i frutti dell’estate. Per questo è opportuno disturbare il meno possibile il corso della Natura, limitandosi ai lavori di mantenimento e irrigazione. Se non si è provveduto alla concimazione con prodotti a lenta cessione in primavera, si può aggiungere del fertilizzante alle innaffiature ogni 12-15 giorni. Altrimenti è meglio limitarsi all’acqua.

In estate le annaffiature dovranno essere regolari ed è molto importante l’orario. Mai bagnare prato e piante nelle ore più calde del giorno, perché in questo modo si sprecherà solo acqua: le alte temperature la faranno evaporare in fretta, lasciando il terreno asciutto.

La regola aurea per curare al meglio il giardino è innaffiare nelle ore che vanno dal tramonto all’alba.

Per togliersi il pensiero, si può ricorrere all’irrigazione automatica: con turbine regolabili e programmabili per il prato; con sistemi a goccia (per non sprecare acqua) per cespugli, fiori e orti. Tra i lavori di manutenzione da svolgere regolarmente anche in estate, ci sono le potature di siepi, rose e rampicanti e naturalmente la cura del manto erboso. La rasatura, tuttavia, in estate dovrà essere meno frequente: l’erba un po’ più lunga resiste meglio ai periodi di siccità.

Ecco 5 robot per un giardino sempre al top:

1 HUSQVARNA

Husqvarna Automower X-LineAutonomia, taglio di precisione e movimento agile anche su terreni complessi. Il robot tagliaerba Husqvarna Automower X-Line garantisce un manto erboso perfetto, senza neanche dover raccogliere il tagliato.

Visita il sito web di Husqvarna

Pubblicità

Pagine: 1 2 3 4 5

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Atmosfere rural-chic

L’interior designer Gian Paolo Guerra elabora lo stile...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Emozioni azzurre sul Lago di Bracciano

A nord di Roma, la natura crea un quadro dalle sfumatu...

Una villa proiettata verso l’infinito

Costruita dallo studio MYGG di Milano su un vecchio ru...

Nuotare da sportivi

Le piscine abbandonano le forme sinuose per privilegia...

Ville&Casali su Instagram