Pubblicità
Pubblicità

Un giardino sonoro ascolta la natura

di Eleonora Bosco

Un giardino sonoro ascolta la natura
Foto di Dario Fusaro

A Firenze, il paesaggista Stefano Passerotti ha creato un’area emozionale con installazioni artigianali per ritrovare un legame con le piante e contrastare i suoni della città

“È un’oasi di pace, un luogo di sperimentazione e interazione tra specie botaniche e oggetti suonanti – racconta a Ville&Casali il paesaggista Stefano Passerotti, conosciuto e premiato con numerosi attestati in tutto il mondo –. L’idea è di dar vita a spazi di decompressione che possano risanare il caos acustico di una vasta area urbana, restituendo all’uomo un contatto autentico con la natura”.

Un giardino sonoro ascolta la natura
Foto di Dario Fusaro

Gli spazi verdi si trasformano, così, in microcosmi da vivere in cui coesistono tanti elementi in perfetto equilibrio: la luce, nuove forme, particolari essenze vegetali e il suono. Ne è un esempio il giardino progettato recentemente da Passerotti per una famiglia nel cuore di Firenze…

Articolo pubblicato su Ville&Casali di Luglio 2023

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.stefanopasserotti.eu

© Riproduzione riservata.