Pubblicità
Pubblicità

Gioco di prospettive tra gli ulivi

di Eleonora Bosco

Foto di Luigina Giordani

A Rimini, la paesaggista Luigina Giordani realizza un giardino con terrazzamenti e corridoi visivi, in cui si alternano specie esotiche a piante mediterranee

Una delle domande più ricorrenti durante le prime fasi di progettazione riguarda la tipologia di piante da inserire, i loro colori e l’eventuale disposizione. In realtà questo è un aspetto da considerare in un secondo momento. Ciò a cui penso fin da subito è la struttura del giardino e la geometria degli spazi, per riuscire a cogliere prospettive inusuali e dettagli da valorizzare” racconta la paesaggista Luigina Giordani, titolare dello studio di progettazione a Desenzano, a Ville&Casali a proposito di un bel giardino nella campagna romagnola da lei realizzato.

Foto di Luigina Giordani

Il paesaggio circostante era straordinario e lo spazio disponibile poco sfruttato. All’ombra degli antichi ulivi era possibile anche scorgere il grazioso paesino di Verrucchio, riconosciuto nella lista dei Borghi più belli d’Italia”…

Articolo pubblicato su Ville&Casali di gennaio 2022

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.giardinigiordani.it

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

A picco sul mare

Una proprietà elegante ed esclusiva con vista che spazi...

Una casa dialoga con il mare siciliano e un’antica torre

Gli architetti dello studio POSE architecture di Palerm...

Un modo personale di tornare a casa

Coming Home. Loberon aiuta a creare e vivere a fondo un...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Una villa con patio domina il verde

A Padova, l’architetto Filippo Coltro ha realizzato est...

Ville&Casali su Instagram