Freschezza ed eleganza in una miscela da sogno

di Redazione Ville&Casali

 

Pubblicità

 

2Spontanea, effimera, materica”, così ama definirsi Eva Germani, interior decorator originaria di Riccione formatasi come restauratrice ed oggi attiva in numerosi progetti di restauro e decorazione d’interni. “Sono stata da sempre affascinata dagli oggetti del passato: arredi, porcellane e tessuti”, racconta Eva a Ville&Casali.” Ho lavorato per anni come restauratrice di affreschi e dipinti: un’esperienza che mi ha condizionato. Il mio, comunque, non è un tentativo di riproduzione del passato ma, piuttosto, l’opera interpretata con sguardo indulgente, non un’immagine fissa, perfetta, ma un tramonto che si dissolve e lascia spazio a disegni dai toni acquosi. Tappezzerie, insetti, farfalle, scritte o geometrie: il soggetto è per me spesso secondario rispetto al senso della superficie e l’ispirazione nasce a volte da un colore, una tonalità intrigante, un tessuto consumato”. Nei suoi lavori l’uso del colore è materico, a volte sfumato, altre volte più deciso. “Utilizzo tempere, tinte a calce e pigmenti naturali che conservano l’allure di una vecchia cipria per signora”, spiega Eva, “cerco di catturare lo scorrere del tempo impresso sulle superfici, di sottolineare i dilavamenti ed i tratti consumati nel tentativo di riscoprire una delicatezza troppo spesso meccanizzata”.

4Tante le sue collaborazioni e i progetti in cantiere. “In questo momento sto disegnando nuove carte per la collezione Wall&Deco, con cui collaboro da alcuni anni ed ho in consegna alcune opere: un’enorme e divertente interpretazione di “Alice in Wonderland” che verrà posizionata in Quatar ed alcuni pannelli che voleranno in America”, spiega Eva.

“Con Francesca Orsi, de “L’Orangerie”, ci stiamo concentrando per mettere a punto il nuovo show-room, dopo il precedente, dal tono decadente-bohémien, questo sarà probabilmente più fresco e contemporaneo”. Un sogno nel cassetto? “Sicuramente creare delle immagini a tutto tondo, assolutamente eccessive e fantastiche, un mix di pittura, scultura, arredo e follia, set fotografici surreali”, conclude Eva con un sorriso.

1

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Offerta Prova

3 numeri a soli 2,99 €

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 33,00 €

Partner

I più letti

Fiori invernali, erica

Fiori invernali: 4 specie che sbocciano al freddo

Se le fioriture primaverili mettono allegria, non c’è p...

casale ristrutturato umbria

Design in un casale ristrutturato tra gli ulivi

A cinque minuti dalla città di Perugia, dopo aver varca...

Un open space inondato di luce

L’illuminazione diventa protagonista in un appartament...

Come acquistare un buon divano

I consigli di LeComfort sugli indicatori che determina...

Arredo bagno: classico o moderno?

La distinzione netta dello stile dell’arredobagno in m...

Ville&Casali su Instagram