Pubblicità
Pubblicità

Un rifugio di lusso eclettico ad Anversa

di Marcella Guidi

Nel cuore di Anversa è stata recentemente ristrutturata una proprietà monumentale suddivisa su più piani.

Una villa dalla bellezza senza tempo è stata restaurata unendo elementi antichi e moderni.

La zona relax è stata rivestita con il Microtopping Ideal Work.

Un vero rifugio di lusso in una delle città più sorprendenti d’Europa, il cui fascino speciale consiste nelle varie anime che la compongono e nella capacità di essere sempre al passo con i tempi, di guardare al futuro senza dimenticare un glorioso passato e la sua eredità.

Gioiello barocco, capitale mondiale dei diamanti, grande centro portuale (il secondo in Europa dopo Rotterdam), oggi è meta degli amanti dell’arte sia dei secoli passati (quest’anno apre il Rubens Experience Center) sia di quella contemporanea.

Il progetto di ristrutturazione, curato dallo studio Architects Vlassak Verhulst, si è basato sul mantenimento degli elementi originali, dallo stile classico, combinati con materiali e arredi molto contemporanei.
La regola seguita è stata quella di non eccedere con il decoro, come è consuetudine per lo stile belga, in cui regnano la semplicità e la “giusta misura” senza paura di lasciare volumi vuoti, che appariranno meglio di un sovraccarico di oggetti.

Estratto Ville&Casali febbraio 2020

Pubblicità

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Atmosfere rural-chic

L’interior designer Gian Paolo Guerra elabora lo stile...

Le pensiline più belle

Bellhouse Pensiline è un’azienda specializzata nella r...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Una villa racchiusa in un colpo d’occhio

Ristrutturata dall’architetto Stefano Dorata con la co...

Arredare la casa con l’eleganza della pietra

Un nuovo concetto di rivestimento per interni ed ester...

Ville&Casali su Instagram