Pubblicità
Pubblicità

Legno e marmo avvolgono le pareti di una villa turca

di Eleonora Bosco

Legno e marmo avvolgono le pareti di una villa turca
Foto di Ibrahim Ozbunar

L’architetto Mahmut A. Kefeli ha sfruttato i dislivelli di una casa indipendente per definire gli spazi, caratterizzando le superfici con marmo bianco di Carrara e rosso Elazig cherry

Per una giovane coppia con figli, lo stile datato e la limitata distribuzione funzionale degli interni erano i primi aspetti da migliorare nella villa acquistata a Izmir Narlıdere, sulla costa occidentale della Turchia. “Gli spazi non erano vivibili, poco adatti alle moderne esigenze di una famiglia – racconta a Ville&Casali l’architetto Mahmut A. Kefeli, cofounder dello studio turco Escapefromsofà con sede a Istanbul –. Ho iniziato a modificare alcuni elementi strutturali dell’edificio per poi stravolgere completamente l’aspetto delle stanze, accentuando la matericità dei rivestimenti utilizzati”.

Pubblicità
Legno e marmo avvolgono le pareti di una villa turca
Foto di Ibrahim Ozbunar

Tutte le pareti verticali, ad eccezione del living, sono caratterizzate da un’alternanza evidente di superfici laccate noce o rovere e pietre naturali. Dal marmo bianco di Carrara a quello rosso Elazig cherry e grigio Claros, i rivestimenti sembrano diventare i coprotagonisti di ogni spazio. Movimentano le geometrie e definiscono gli ambiti funzionali, marcando con decisione anche i dislivelli già esistenti…

Articolo pubblicato su Ville&Casali di Agosto 2022

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.escapefromsofa.com

© Riproduzione riservata.