Pubblicità
Pubblicità

Emozioni di luci in un open space

di Marcella Guidi

Emozioni di luci in un open space

Nel cuore di Palermo, in una via storica ed elegante, un imprenditore e sua moglie hanno acquistato, al piano nobile di un antico e prestigioso palazzo d’epoca, un appartamento di 300mq con altezze delle pareti fino a 8 metri. La coppia ha affidato il progetto di ristrutturazione e di arredamento all’architetto Luigi Smecca.

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Luigi Smecca, architetto”]I proprietari mi hanno lasciato totalmente libero in ogni scelta progettuale e così ho potuto realizzare un vestito su misura per loro.[/penci_blockquote]

Emozioni di luci in un open space

La residenza si sviluppa principalmente su un unico piano, ad eccezione di alcune aree soppalcate. Le linee essenziali, la ricerca dei materiali e la progettazione della luce contraddistinguono il progetto di restyling.

L’architetto Smecca ha creato un open space in cui è stato realizzato un soppalco, che ben si integra nello spazio, valorizzandone punti di vista, altezze e gioco di volumetrie e prospettive.

Il cuore del progetto di ristrutturazione ha interessato soprattutto la zona living, un’area di 100mq con pareti alte 8 metri. Il rapporto tra il vuoto e i pieni, la luce e le ombre creano un’atmosfera di gusto internazionale.

Emozioni di luci in un open space

© Riproduzione riservata.