Una villa alle Hawaii nascosta nella lava

di Enrico Morelli

foto di Douglas Friedman, Laure Joliet, Marion Brenner

Lo studio di architettura Walker Warner di San Francisco ha mimetizzato la costruzione senza rinunciare a una vista mozzafiato sull’oceano pacifico

Situata lungo la costa frastagliata della grande isola di Hawaii, una villa costruita dagli architetti Walker Warner di San Francisco domina Kua Bay, una spiaggia con il mare più azzurro e la sabbia più bianca che si possano immaginare. Costruita come rifugio per le vacanze di una famiglia, la dimora abbraccia lo spirito di Mauka-Makai – il simbolico flusso di lava che collega la montagna al mare attraverso un paesaggio vulcanico che offre una vista mozzafiato sull’Oceano Pacifico.

Pubblicità
foto di Douglas Friedman, Laure Joliet, Marion Brenner

La sfida per i progettisti è stata quella di mimetizzare la costruzione per non violentare il paesaggio. “La maggior parte delle persone vogliono alzare una costruzione per migliorare la vista”, dice a Ville&Casali l’architetto Greg Warner. “Noi invece abbiamo scavato nella roccia per incassarla, in modo da non scorgere la casa accanto. Abbiamo creato una specie di mondo a parte”…

Articolo pubblicato su Ville&Casali maggio 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.walkerwarner.com

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Atmosfere rural-chic

L’interior designer Gian Paolo Guerra elabora lo stile...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Puglia contemporanea

L’intervento di restyling dell’arch. Giuseppe Milizia...

Una villa racchiusa in un colpo d’occhio

Ristrutturata dall’architetto Stefano Dorata con la co...

Un casale aperto alla natura

A Città della Pieve, un antico fabbricato è diventato...

Ville&Casali su Instagram