Pubblicità
Pubblicità

Come rendere moderne le antiche case siciliane

di Enrico Morelli

Folgorato dalla bellezza di Noto lo stilista francese Benoit Carpentier si appassiona alla progettazione e fa rivivere un edificio abbandonato

Siamo arrivati a Noto per caso”, racconta a Ville&Casali, Benoit Carpentier, noto stilista francese, “dopo aver cercato una seconda casa a Minorca, Maiorca e Sardegna. Il colpo di fulmine è stato immediato e l’acquisto è avvenuto al nostro primo soggiorno”. L’immobile acquistato era in stato di abbandono, ma la struttura e i giardini mostravano un buon potenziale di recupero.

Pubblicità

Avendo già ristrutturato diverse case in Francia” aggiunge lo stilista francese, “ho deciso di occuparmi della direzione dei lavori con il geometra Paolo Martorana e alcuni artigiani locali. L’obiettivo era quello di creare un’abitazione familiare, facile da gestire, semplice e raffinata nello stesso tempo”. La struttura era composta da due corpi d’epoca e stili diversi che si affacciavano su una corte…

Articolo pubblicato su Ville&Casali maggio 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Le pensiline più belle

Bellhouse Pensiline è un’azienda specializzata nella r...

Atmosfere rural-chic

L’interior designer Gian Paolo Guerra elabora lo stile...

Stile country in piena privacy

Una villa panoramica è immersa nel verde di Campagnano...

Arredare la casa con l’eleganza della pietra

Un nuovo concetto di rivestimento per interni ed ester...

Una villa racchiusa in un colpo d’occhio

Ristrutturata dall’architetto Stefano Dorata con la co...

Ville&Casali su Instagram