Pubblicità
Pubblicità

Come rendere moderne le antiche case siciliane

di Enrico Morelli

Folgorato dalla bellezza di Noto lo stilista francese Benoit Carpentier si appassiona alla progettazione e fa rivivere un edificio abbandonato

Siamo arrivati a Noto per caso”, racconta a Ville&Casali, Benoit Carpentier, noto stilista francese, “dopo aver cercato una seconda casa a Minorca, Maiorca e Sardegna. Il colpo di fulmine è stato immediato e l’acquisto è avvenuto al nostro primo soggiorno”. L’immobile acquistato era in stato di abbandono, ma la struttura e i giardini mostravano un buon potenziale di recupero.

Avendo già ristrutturato diverse case in Francia” aggiunge lo stilista francese, “ho deciso di occuparmi della direzione dei lavori con il geometra Paolo Martorana e alcuni artigiani locali. L’obiettivo era quello di creare un’abitazione familiare, facile da gestire, semplice e raffinata nello stesso tempo”. La struttura era composta da due corpi d’epoca e stili diversi che si affacciavano su una corte…

Articolo pubblicato su Ville&Casali maggio 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Oasi di pace e bellezza

Posizionata sul ramo orientale del lago, proprio di fr...

Come arredare l’antibagno: normative e idee

L'antibagno è una zona molto particolare della casa, di...

Una villa sul lago d’Orta ecosostenibile e high tech

Gli ambienti moderni dai colori sobri di una nuova cos...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Design moderno con vista sul Colosseo

Un attico e superattico ristrutturato dallo studio Alv...

Ville&Casali su Instagram