fbpx
23 Agosto 2019
Ville&Casali
Country hotel News ed Eventi Sicilia

Matrimonio Ferragni/Fedez: ecco la location

Il matrimonio Ferragni/Fedez sarà a Dimora delle Balze. È questo il luogo scelto da Chiara Ferragni e Fedez per convolare a nozze. L’edificio storico è diventato una wedding location, autorizzata dal Comune di Noto, da pochi mesi ed è stato subito scelto da Chiara Ferragni e da Fedez, la coppia social del momento, per il loro matrimonio che si svolgerà il 1 settembre prossimo.

Il country hotel, vicino a Palazzolo Acreide, sito Unesco per il tardo Barocco siciliano, insieme alla città netina, cadrà nei prossimi giorni sotto i riflettori della stampa internazionale. Può ospitare, nelle 12 grandi e deliziose camere di cui dispone, solo gli ospiti più intimi degli sposi, che insieme a un centinaio di invitati festeggeranno l’evento anche il giorno prima nella capitale del Barocco siciliano. «La città sarà blindata» ci dice il sindaco di Noto, Corrado Bonfanti, entusiasta per un evento che porterà molti fan degli sposi nel sud est della Sicilia. Chiara Ferragni, eletta dalla rivista americana Forbes la più importante influencer del mondo nel campo della moda, si è recata a Dimora delle Balze alcuni mesi fa con la mamma per preparare l’evento che si preannuncia magico. Ha trovato l’antica masseria dell’800, rinnovata dai proprietari, Pino ed Elena Lops, imprenditori della moda e del design, coinvolgente, esclusiva e romantica.  

Una tenuta dal design contemporaneo, acquistata nove anni fa, in cui si  fondono i profumi e i colori del Mediterraneo, e dove il tempo sembra essersi fermato. Le mura, i pavimenti, i soffitti narrano storie ricche di fascino. La tenuta presenta una grande corte quadrangolare dove, nella parte sinistra, si affacciano le stanze anticamente destinate all’abitazione del massaro, ai magazzini e alle stalle. Nell’ala destra invece, un antico cancello conduce all’abitazione padronale. Al suo interno, le stanze di cui si compone, presentano ancora i suggestivi e autentici affreschi d’epoca risorgimentale riportati allo splendore originario. Infine il giardino padronale, anticamente impreziosito da panche di pietra, ospita oggi i resti delle colonne classiche pre-esistenti mentre i terrazzamenti sono allestiti con poltrone e oggetti di design su misura. 

Attraverso un restauro conservativo fatto di dettagliate ricerche di pezzi unici, elementi vintage e di arredamento moderno, grazie anche alla collaborazione dei designers Draga Obradovic e Stefano Guidotti, la titolare Elena Lops, ha trasformato un vecchio rudere in una location ideale non solo per cerimonie nuziali, ma anche per eventi privati, mostre e vernissage, che possono essere ospitati sia nei saloni interni dell’edificio padronale sia negli spazi esterni. La tenuta ha, infatti, un’estensione di circa 25 ettari, la maggior parte dei quali coltivabili e certificati 100% bio.

Dimora delle Balze può essere anche una location ideale per visitare Noto e Palazzolo Acreide, entrambe famose per i palazzi e le chiese barocche, e per scoprire la vicina necropoli rupestre di Pantalica. A 670 metri sul livello del mare, questo raffinato albergo country è un posto ideale per ritemprarsi, grazie alla piscina di acqua salata, per gustare la cucina siciliana, grazie ai prodotti freschi coltivati nella tenuta, per fare lunghe colazioni oppure oziare nelle tranquille e ombreggiate terrazze della masseria e, infine, per sorseggiare un tè alla menta nella Limonaia, il bar dove è possibile ammirare le stelle nelle notti d’estate prima di andare a letto. 

di Enrico Morelli

Altre letture consigliate

È in edicola Ville&Casali di agosto: ville, mare e Maremma

Redazione

Chic al naturale: idee per un perfetto matrimonio country

Giorgia Marino