Il valore di un brindisi

di Giorgia Bollati

Il valore di un brindisi

Bere bene non significa solo stappare in tavola un vino di qualità. Ogni bottiglia va conservata in un luogo fresco e con il giusto livello di umidità. Con la crescita della cultura dei consumatori, si affina anche la ricerca di strumenti e sistemi che garantiscano le condizioni migliori. Così da servire in ogni occasione la bottiglia perfetta.

Pubblicità

Per conservare il vino al meglio un valido aiuto arriva dall’acquisto di un elegante frigo cantina.

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Tonino Guzzo, enologo”]Se la conservazione del vino richiede uno spazio orizzontale e caratterizzato da una temperatura costante di circa 20 gradi, con la consumazione i criteri cambiano i bianchi vanno messi in frigo poco prima di essere serviti, i rossi si esprimono al meglio a una gradazione leggermente più alta». Una cantinetta consente di creare l’ambiente ideale per proteggere e preparare le bottiglie, sulla base delle esigenze delle uve e delle loro lavorazioni.[/penci_blockquote]

Il valore di un brindisi

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti