Effetto Cortina sui comuni del Cadore

di Alessandro Luongo

Effetto Cortina sui comuni del Cadore
Cortina innevata e sullo sfondo, il profilo imponente del monte Cristallo

Se nella regina delle Dolomiti i valori del ristrutturato di pregio sfiorano i 16 mila euro al mq, alle sue porte si acquista a prezzi molto più abbordabili

Non è mai stato così attivo e in fermento il mercato immobiliare di Cortina e dintorni. La perla delle Dolomiti è tutta un cantiere, per nuove attività commerciali, alberghi di lusso in arrivo e decine di ristrutturazioni di appartamenti, di fienili e di qualche villa indipendente degli anni ‘70. Ma la vera svolta per il mercato immobiliare turistico di Cortina e la parte alta della provincia di Belluno arriverà dalla nuova viabilità il cui finanziamento è già stanziato per le Olimpiadi del 2026.

Pubblicità
Effetto Cortina sui comuni del Cadore
Foto di Niccolò Lozzi

Il nuovo progetto, approvato dalla Conferenza dei servizi, prevede difatti una tangenziale di cinque chilometri, quattro dei quali in una nuova sede in sotterraneo per oltre il 70 per cento, quattro anni di lavori e 116 milioni di euro di costo. Permetterà di bypassare Cortina d’Ampezzo e salvarla dai camion e code di vacanzieri nei momenti di punta e nei fine settimana…

Articolo pubblicato su Ville&Casali di gennaio 2022

Continua a leggere sul portale immobiliare

© Riproduzione riservata.