Uno spazio metafisico

di Claudia Schiera

Uno spazio metafisico
Foto di Gianni Basso/Vega mg

Contrasti fra epoche diverse, luce, colore e design d’autore. Questi gli ingredienti di una dimora storica nella campagna toscana in equilibrio fra storia e modernità

Adagiata sulle colline che separano Firenze e Pistoia, Villa di Collina è uno scrigno storico con il cuore di design. Il progetto degli interni, curato dagli architetti Sabrina Bignami e Alessandro Cappellaro dello studio pratese b-arch architettura, è un riuscito esperimento di ricucitura fra passato e presente.

Pubblicità
Uno spazio metafisico
Foto di Gianni Basso/Vega mg

Complice, la perfetta sinergia nata con i proprietari – una famiglia di professionisti italiani con tre figli – la grande dimora è diventata un’esplorazione concreta dei ‘maestri’ del contemporaneo, nel rispetto dell’epoca in cui è stata costruita. “Nata nel Settecento come casa di villeggiatura – racconta a Ville&Casali l’architetto Bignami – la casa era già stata restaurata e consolidata nelle parti strutturali”…

Articolo pubblicato su Ville&Casali di aprile 2024

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.b-arch.it

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti