Una villa in Brianza per vivere sempre in vacanza

di Mary MIinerbi

Una villa in Brianza per vivere sempre in vacanza

Una casa di famiglia nel cuore della Brianza è stata radicalmente ristrutturata, pur rispettando l’involucro originale, con un accurato intervento dell’arch. Elisabetta Pincherle di Milano e la sapiente direzione dei lavori di Aurelio e Vittorio Casiraghi con studio nelle vicinanze.

Pubblicità

Gli spazi sono stati completamente ridisegnati per dar vita a una villa urbana in Brianza da godere in tutte le stagioni.

Gli interni della villa comunicano con il giardino, magistralmente progettato dallo studio AG&P Greenscape di Milano.

Una villa in Brianza per vivere sempre in vacanza

L’architetto è intervenuto inserendo un nuovo portico nello stile della casa, con dettagli e modanature in armonia con l’esistente, come le colonne di cemento e le balaustre; il tetto piano calpestabile del portico è così divenuto una bella terrazza da vivere al piano di sopra.

Una villa in Brianza per vivere sempre in vacanza

Inoltre, la scalinata verso il giardino collega gli spazi e si presta anche come capiente seduta durante le cene o inviti mondani nelle serate estive; altro intervento di grande rilevanza è stato l’apertura di una grande finestra in stile industriale in ferro e vetro, completamente diversa dalle portefinestre tradizionali presenti sulle facciate, che ha trasformato la percezione del living-room (rimasto nella posizione originaria), ora inondato di luce, più arioso e con un twist di contemporaneità in più.

L’arredo è ravvivato da preziosi tessuti in lino, cotone e seta dai toni dal verde-azzurro fino al rosa-fuxia.

Una villa in Brianza per vivere sempre in vacanza

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti