Stile alla marinara: appartamento ristrutturato all’Argentario

di Marcella Guidi

Se anche tu ami lo stile alla marinara, il progetto di questa casa all’Argentario non ti deluderà. Una coppia romana con tre figli, amante del mare, da qualche settimana ammira la marina di Porto Ercole dal terrazzo di un appartamento ristrutturato dall’architetto Clemente Busiri Vici. Una soluzione molto confortevole, come l’avrà chi alloggerà nel nuovo albergo di lusso che sorgerà prossimamente nel porto dell’Argentario frequentato dai romani e dal 2014 considerato uno dei borghi più belli d’Italia.

In pochi mesi l’architetto Busiri Vici ha ristrutturato un appartamento degli anni sessanta rivoluzionando la disposizione degli interni e aprendolo alla vista sul porto, per esempio inserendo infissi a taglio unico in modo da esaltare la vista del panorama.

L’appartamento ristrutturato, disposto a sud est, è inondato di luce la mattina, anche se il terrazzo viene soprattutto goduto di sera, quando si può apprezzare di più la brezza del mare e scrutare il passeggio sul porto.

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”” author=”Arch. Clemente Busiri Vici“]Per proiettare la casa sul mare, ho dato continuità all’interno con l’esterno utilizzando un pavimento in gres porcellanato bianco, tipo parquet.[/penci_blockquote]

Il bianco amplia gli spazi e domina la casa, mentre le rifiniture in rovere dei mobili, delle porte e degli arredi, vengono utilizzate per seguire uno stile marinaresco, ovvero il motivo rigato (Bretone) lanciato da Coco Chanel in piena Belle Epoque, sfoggiato dalle indimenticabili Hepburn e Bardot e recentemente tornato di moda. 

Il mare “entra” in questa casa sin dalle prime luci dell’alba, quando le barche si specchiano sul televisore a parete del living e l’aria fresca rigenera l’ambiente, grazie anche ai controsoffitti sospesi, una tecnica utilizzata dal progettista romano per dare la sensazione di sollevarsi, come se un’onda attraversasse il pavimento.

Nell’appartamento ristrutturato, anche gli spazi sembrano più grandi grazie all’uso sapiente di specchi.

La casa è divisa in due parti: la zona notte con tre camere da letto e i bagni e la zona giorno con il living, la cucina e il terrazzo. Per passare nella zona giorno l’architetto Busiri Vici ha disegnato un ingresso trapezoidale che è un po’ la sua cifra stilistica ma che, in questo caso, richiama la forma della vela e quindi il mare. 

Per scandire il passaggio una fascia in basaltina divide il pavimento. Gli arredi sono per lo più disegnati dall’architetto romano e realizzati dall’Artigiano del Mobile di Roma. Si tratta di pezzi unici, molto curati nei particolari, come si può vedere dall’attenta disposizione delle venature dell’impiallacciatura di rovere. Ma, nel progetto di ristrutturazione dell’appartamento, non mancano mobili di famose aziende di design, come i divani di Meridiani o il nuovissimo tavolo da esterno e le sedie, modello Clack, dell’azienda spagnola Gandia Blasco, il tavolo Tulip di Saarinen e la lampada Spoonlight di Flos. Anche dei preziosi quadri moderni di Oliviero Rainaldi e di Serafino Maiorano, rendono la casa contemporanea e molto, molto vibrante.

Foto di Edi Solari

Visita il sito web dell’Arch. Clemente Busiri Vici

Scopri anche come scegliere le scale giuste per la tua casa

Vuoi scoprire gli altri contenuti della rivista? Sfoglia l’ultimo numero o abbonati cliccando qui!

Pubblicità

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Atmosfere rural-chic

L’interior designer Gian Paolo Guerra elabora lo stile...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Emozioni azzurre sul Lago di Bracciano

A nord di Roma, la natura crea un quadro dalle sfumatu...

Una villa proiettata verso l’infinito

Costruita dallo studio MYGG di Milano su un vecchio ru...

Nuotare da sportivi

Le piscine abbandonano le forme sinuose per privilegia...

Ville&Casali su Instagram