fbpx
20 Settembre 2019
Ville&Casali
antifurto
Primo Piano Smart House

Sicuri con un tocco: 6 proposte di antifurto per partire sereni

Assicurarsi che la casa sia protetta anche quando si va via è la chiave per partire tranquilli.

Per avere più sicurezza ci si può affidare a un sistema di controllo remoto, una soluzione smart di antifurto che permette di gestire le opzioni del proprio allarme e tenere a portata di smartphone gli ambienti di casa.

Sono molte le possibilità a seconda del dispositivo di antifurto, dal collegamento con i sensori antintrusione fino alla visione delle registrazioni della videosorveglianza.

E se si integra l’antifurto in un sistema domotico sarà possibile gestire luci e tapparelle da remoto, azionandole per dare l’impressione che la casa sia abitata.

Un modello completo di antifurto è By-alarm di Vimar, il dispositivo filare in grado di entrare in connessione con l’utilizzatore, di avvertire le forze dell’ordine se necessario e di interagire con la domotica By-me. L’azienda consente il controllo tramite l’app By-web, utilizzabile con un touch.

E se non si può collegare il proprio antifurto via cavo? Esistono sistemi wireless, modulari e dotati di batterie a lunga tenuta, efficienti anche in caso di black out.

Ecco 6 proposte di antifurto per monitorare la vostra casa:

1 HIVE

Hive View and View Outdoor

Le dimensioni ridotte, la semplicità di installazione e configurazione sono i caratteri salienti di Hive View e Hive View Outdoor. Le telecamere, dal cuore tecnologico, sono integrabili con tutte le app del gruppo Hive.

Visita il sito web di Hive

Altre letture consigliate

Rendere una casa a prova di ladro

Giulia Fontana

Videosorveglianza: i consigli su quale sistema scegliere

Sara Perro