fbpx
10 Dicembre 2019
Ville&Casali
Casa Country in Spagna
Ristrutturazioni

Naturale splendore di una casa country in Spagna

Casa country in Spagna? Un concetto non comune, eppure possibile. Dopo un anno di visite e di ricerche per la casa perfetta, il proprietario trova la sua dimora ideale in questo casale immerso nella campagna dell’Alt Empordà, una regione al nordest della Spagna che segna l’inizio della Costa Brava. Famosa per ospitare il celebre museo di Dalì, questa regione vanta luoghi di rara bellezza naturalistica.

Era un rudere disabitato

Casa Country in SpagnaAl momento dell’acquisto, la dimora, rimasta in abbandono e disabitata per lunghi anni, versava in condizioni critiche in tutte le sue parti, fatta eccezione del tetto che si presentava integro. I lavori di ristrutturazione sono stati affidati all’architetto catalano Josep Bonhevi che, in tre anni, ha portato l’immobile al suo naturale splendore country. Il progetto dell’architetto, oltre a sanare l’intera dimora, ne ha modificato l’assetto strutturale ricavando spazi abitabili dalle ex-stalle e inserendo nuove aperture o finestre più ampie laddove già presenti. “Ciò ha permesso di gettare una nuova luce su ambienti che si trovavano in semioscurità”, spiega l’architetto.

Casa Country dagli esterni di classe

Gli esterni sono affascinanti quanto gli interni, grazie anche alla bella piscina perfettamente integrata nel contesto naturalistico. Un grandioso albero di gelsi davanti casa si sviluppa come un abbraccio avvolgente proteggendo parte della dimora dai raggi estivi e accogliendo pranzi e aperitivi all’aperto quando la stagione lo permette. Dagli interni risulta chiaro che l’arredamento è frutto di suggestioni inglesi e ritrovamenti che i proprietari di casa hanno fatto durante i loro numerosi viaggi, soprattutto verso la Gran Bretagna. Londra con i suoi mercati di brocantage e i suoi affascinanti negozi d’antiquariato è la meta d’elezione per ispirazioni e acquisti. I proprietari di casa hanno scelto pavimenti ed elementi architettonici di recupero per enfatizzare la storia emanata dai muri dell’abitazione.

Dettgali d’antiquariato

Casa Country in SpagnaTutto l’antiquariato presente negli interni è armonizzato e allegerito dai toni chiari utilizzati nella decorazione. Abbondano i toni del crema nelle zone giorno. Nel salotto, al quale il soffitto a volte dona grande fascino, i proprietari approfittano dei toni mielati della pietra per arricchire la palette cromatica. Ampi divani e qualche tocco di ispirazione francese anticipano il romanticismo di cui si riempie la zona notte. Nell’attigua camera da pranzo spicca un motivo caro all’abitare all’inglese, quello della carta da parati che, qui, riveste integralmente le pareti infondendo nell’ambiente delicate note floreali.

Romanticismo per le camere da letto

Le camere da letto padronale e delle bambine spiccano per le loro dimensioni.
In entrambi i casi l’ambiente è stato idealmente diviso in una zona per il riposo, dove sono disposti i letti, e in una zona per il relax e per i giochi.
Nella camera delle bambine abbondano le note di rosa e il romanticismo, come è giusto che sia, si fa ancora più persistente attraverso il contrasto fra la ruvida pietra, toni pastello e i delicati ricami floreali.

 

[wzslider transition=”‘slide'”]

 

 

 

di ANTONELLA PADULAROSA foto di JORDI CANOSA/AG. PHOTOFOYER

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altre letture consigliate

Villa Scorzi, accoglienza aristocratica ed eventi da favola in Toscana

Redazione Ville&Casali

Dagli agrumi ai deodoranti, 5 idee per profumare la casa

Alessandro Macciò

La tradizione delle decorazioni natalizie in Svezia

Giorgia Bollati