Il verde si diffonde come un’onda in un’antica dimora

di Enrico Morelli

Il verde si diffonde come un'onda in un'antica dimora
Foto di Serena Eller Vainicher

L’architetto Anna Giustolisi convince una giovane coppia a decorare una villa di fine ‘800 con una tonalità simbolo di equilibrio e armonia

Il colore è l’elemento più forte della decorazione. La sua capacità di trasformare l’ambiente è senza eguali”. Così la famosa interior decorator inglese Patricia Guild, fondatrice dell’omonimo marchio nel campo dei tessuti e delle carte da parati scrive nel suo libro “La couleur dans la décoration”. “Anch’io mi sono abbandonata al colore, che personalizza, dà carattere, ed è accogliente”, spiega a Ville&Casali, Anna Giustolisi, conosciuta come l’’architetto del colore’.

Pubblicità
Il verde si diffonde come un'onda in un'antica dimora
Foto di Serena Eller Vainicher

È anche l’elemento più facilmente modificabile in una casa”. In una villa recentemente ristrutturata alla periferia di Trapani per una giovane coppia che le ha chiesto di rendere moderna una dimora di fine Ottocento ereditata dai nonni, il colore scelto dall’architetto Giustolisi è il verde, declinato in diverse sfumature. “Questo colore, sostiene ancora la Guild, rappresenta l’equilibrio e l’armonia. Ottenuto dalla fusione del blu e del giallo, il verde è il colore dei paesaggi…

Articolo pubblicato su Ville&Casali di febbraio 2022

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.annagiustolisi.it

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti