Colori etnici decorano una casa a Cortina

di Marcella Guidi

Colori etnici decorano una casa a Cortina
Foto di Diego Gaspare Bandion

Per una giovane coppia romana l’architetto Ambra Piccin ha reso moderno un appartamento costruito negli anni ’50

Una coppia romana di trentenni, con due figli, ha trascorso lo scorso Natale per la prima volta in una casa ristrutturata a Cortina dall’architetto Ambra Piccin. Lui, con la passione per la finanza, e lei medico affermato, si sono affidati a un architetto che a Cortina ha costruito o ristrutturato in trent’anni di attività almeno 150 case e ne ha fotografate novanta. Questa, che Ville&Casali pubblica in esclusiva, è la novantesima e la più attuale, come si può osservare dai colori utilizzati, che vanno dal porpora all’antracite.

Pubblicità
Colori etnici decorano una casa a Cortina
Foto di Diego Gaspare Bandion

Fino ai tessuti scozzesi, utilizzati nell’area notte. L’appartamento, costruito negli anni ’50, si trova sui pendii del fondovalle di Cortina, alla destra orografica del torrente Boite, in una posizione strategica dalla quale si gode una piacevole vista della vallata e del nucleo storico principale, con il suo campanile svettante…

Articolo pubblicato su Ville&Casali di Febbraio 2022

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.ambrapiccin.it

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti