Pubblicità
Pubblicità

Atmosfere rural-chic

di Redazione Ville&Casali

Una lamia di nuova costruzione e un vecchio trullo saraceno si contendono il giardino di ulivi nel quale sono state realizzate due aree relax

L’interior designer Gian Paolo Guerra elabora lo stile pugliese in chiave contemporanea con un sapiente mix and match di antico e moderno

Ambasciatore di uno stile a metà strada tra il rustico-contemporaneo e il country chic, in Puglia Ville&Casali ritrova Gian Paolo Guerra, interior designer che presenta due progetti d’interni nei quali i richiami di uno stile mediterraneo si fondono con elementi freschi e moderni. Ad Ostuni, l’interior designer ha partecipato al recupero di un vecchio trullo saraceno con annessa lamia di nuova costruzione con in testa il filo conduttore delle atmosfere “cozy” delle case di campagna, lasciandosi ispirare dai colori della terra, rosso mattone e giallo senape. Ma è il sapiente gioco di contrasti che suscita emozioni: il polipropilene delle sedute è stato accostato alla ceramica di Grottaglie, vecchi mobili recuperati dalle case dei contadini locali vengono abbinati ad arredi in legno o ferro che spiccano per “pulizia di segno”.

Gian Paolo Guerra ama la “città bianca”, dove ha casa-studio, e ne conserva l’essenza anche in questo lavoro (di concerto con l’impresa edile) con l’utilizzo di intonaco a calce per le pareti, pietra di Trani per la pavimentazione e per le aree esterne. Un ettaro di giardino con ulivi secolari, due gazebo esterni dedicati al relax, uno vicino al trullo con cucina in muratura e un grande tavolo, e l’altro, attaccato alla lamia, con zona conversazione, un piccolo tavolo ed una piscina con terrazza solarium, a completare la tenuta. A Monopoli, l’interior designer che si divide tra l’amata Puglia e Roma dove si è diplomato in architettura d’interni all’Istituto Europeo di Design dopo essersi laureato in Giurisprudenza, si è occupato degli interni di un vecchio casolare in pietra, oggi adibito a casa-vacanze.

Gli ambienti sono stati ripensati per elevare le origini rurali in un’atmosfera sofisticata tramite un mix and match di vecchio e nuovo. Gli oggetti di recupero si fondono con la pulizia di segno di Gervasoni, qui presente con letti, comodini, poltrone, sedie e tavolo, e il calore della tradizione dato dalle ceramiche di Nicola Fasano di Grottaglie.

Articolo pubblicato su Ville&Casali luglio 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.gianpaologuerra.com

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Atmosfere rural-chic

L’interior designer Gian Paolo Guerra elabora lo stile...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Una villa racchiusa in un colpo d’occhio

Ristrutturata dall’architetto Stefano Dorata con la co...

Puglia contemporanea

L’intervento di restyling dell’arch. Giuseppe Milizia...

Un casale aperto alla natura

A Città della Pieve, un antico fabbricato è diventato...

Ville&Casali su Instagram