Pubblicità
Pubblicità

Se anche il legno ha problemi di “carie”…

di Redazione Ville&Casali

Carie legno

Le carie del legno sono un fastidio, un problema, una causa di danni alla struttura dello stabile che possediamo oppure a cui siamo interessati. Vediamo cosa possiamo fare per eliminare questo problema.

Quei funghi fastidiosi

Durante una ristrutturazione, magari nelle fasi preliminari di analisi della struttura, potremmo scoprire che le travature lignee presentino dei problemi. I principali e più frequenti sono la presenza di tarli, oppure i danni causati dall’umidità. Tuttavia, ci sono anche le complicazioni causate da quei funghi parassiti che infestano e danneggiano le superfici e gli elementi di legno, sono chiamati comunemente carie del legno e possono essere di tipo “secco” oppure “umido”.

  • shutterstock_181588769Carie del legno umida – Questo problema, generato da funghi che si sviluppano in presenza di molta umidità tende ad attaccare il legno e l’intonaco. È importante controllare il grado di penetrazione, basta farlo sondando il materiale con un coltello: quando incontreremo resistenza avremo trovato il legno sano. Dobbiamo rimuovere la parte contaminata, sostituendola con legno opportunamente trattato da fungicidi. Sarà bene sanificare con i fungicidi anche il legno circostante a quello rimosso. La buona notizia è che se riusciamo a eliminare l’umidità e le sue cause, anche questo tipo di carie del legno scomparirà.
  • Carie del legno secca – Questo tipo di carie è costituita da un’infestazione funghina che attacca il legno e lo erode. I funghi che la costituiscono vivono in ambiente secchi e poco ventilati, in presenza di umidità. Ancora, per risolvere il problema alla radice si deve eliminare le cause dell’umidità. Interveniamo sulle zone colpite dai funghi, le riconosciamo perché il legno sarà gonfio e di aspetto malsano. Facciamo rimuovere il materiale danneggiato. Il legno nuovo dovrà essere trattato con vernici conservanti e nella zona dell’infestazione dovrà essere applicato un fungicida. Se la zona infestata è molto estesa, affidiamoci a degli specialisti.

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Lusso discreto sotto la Tour Eiffel

In un grande appartamento parigino, affacciato sui gia...

Come arredare l’antibagno: normative e idee

L'antibagno è una zona molto particolare della casa, di...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Una casa nel bosco inondata di luce

In Franciacorta, il progettista Marco Carini ha realiz...

Arredare con il termocamino

I termocamini della linea Vulcano StarGold hanno il fa...

Ville&Casali su Instagram