Una casa nel bosco inondata di luce

di Paola Pianzola

Una casa nel bosco inondata di luce
Foto di Fausto Mazza

In Franciacorta, il progettista Marco Carini ha realizzato una residenza che, attraverso grandi aperture, dialoga con la natura

“Non c’è un dentro, non c’è un fuori quando ti immergi nella natura. Ci si fonde con essa. L’idea di una casa quasi completamente vetrata è arrivata spontanea, non appena visitai il luogo, un bosco con piante secolari nel cuore della Franciacorta. I rumori erano lontani, quasi impercettibili, e il solo suono che si percepiva era la musica delle foglie, mosse da una leggera brezza primaverile.

Pubblicità
Una casa nel bosco inondata di luce
Foto di Fausto Mazza

L’unico posto dove non c’erano piante ci è sembrato perfetto, predestinato ad accogliere una villa costruita, per una committenza per la quale ho già realizzato altre abitazioni, nel segno di un approccio naturale, che potesse crescere come un albero, nutrendosi della luce del sole, con interni pieni di linfa vitale, realizzati con i materiali naturali e primari”. Così il progettista Marco Carini

Articolo pubblicato su Ville&Casali di novembre 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.marcocarininteriordesigner.com

© Riproduzione riservata.