Pubblicità
Pubblicità

Spirito moderno sulle colline di Firenze

di Eleonora Bosco

Gli architetti Mariella Corsi e Laura Bianchi trasformano un ristorante rustico in una villa piena di luce e scelgono arredi di design originali

Una bella villa, immersa nelle morbide colline che circondano la città di Firenze, è diventata, per una giovane famiglia con tre figli, il rifugio perfetto in cui trascorrere le giornate. È stato un progetto di trasformazione che ha visto variare la sua destinazione d’uso, da ristorante tradizionale toscano negli anni ’60 ad abitazione privata. Lo spazio interno aveva conservato lo stile rustico tradizionale tipico di una residenza di campagna che poco si adattava, però, alle nuove esigenze familiari e allo spirito conviviale della coppia, cui piace organizzare cene con gli amici.

Pubblicità
foto di Federico Menici

Ed è proprio l’ospitalità e la necessità di differenti spazi che ha guidato lo studio di architettura archBCstudio nel progettare i nuovi ambienti interni, ampi ed accoglienti, in uno spirito più moderno…

Articolo pubblicato su Ville&Casali maggio 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Atmosfere rural-chic

L’interior designer Gian Paolo Guerra elabora lo stile...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Una villa racchiusa in un colpo d’occhio

Ristrutturata dall’architetto Stefano Dorata con la co...

Puglia contemporanea

L’intervento di restyling dell’arch. Giuseppe Milizia...

Un casale aperto alla natura

A Città della Pieve, un antico fabbricato è diventato...

Ville&Casali su Instagram