Pubblicità
Pubblicità

Una nuova circolarità

di Maria Chiara Voci

Primo obiettivo di Arblu è la sostenibilità, intesa anche come circolarità e abbattimento degli sprechi

Basso impatto ambientale e riciclo della materia prima sono i nuovi diktat del settore termoarredi

Oltre l’efficienza, a fianco del design. Oggi è l’economia circolare la nuova tendenza per il settore termoarredo. Oggetti pratici o iconici, che puntano su riciclo e sostenibilità. Con un taglio sostanziale sui consumi, non solo in termini di risparmio in bolletta, ma di minore impatto sull’ambiente. «Peculiarità del marchio Livingstone – racconta Giuseppe Presotto, titolare di Arbluè la sostenibilità. I pannelli radianti sono realizzati in polvere di marmo, Made in Italy al 100% e con tecnologia brevettata.

La collezione Living di Ridea è prodotta utilizzando esclusivamente alluminio recuperato da scarto.

Tutti i componenti base e le parti di marmo, scarto del processo di taglio, sono uniti con un processo a basse temperature, che consente un minore uso di energia e la riduzione della CO2. La polvere di marmo è agglomerata a freddo…

Articolo pubblicato su Ville&Casali di ottobre 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Come i colori cambiano l’immagine di una casa

Lo studio Officina 8a rinnova gli ambienti interni di...

Oasi di pace e bellezza

Posizionata sul ramo orientale del lago, proprio di fr...

Come arredare l’antibagno: normative e idee

L'antibagno è una zona molto particolare della casa, di...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Design moderno con vista sul Colosseo

Un attico e superattico ristrutturato dallo studio Alv...

Ville&Casali su Instagram