Pubblicità
Pubblicità

Giochi di trame

di Leonardo Selvetti

I Parquet sono come abiti sartoriali. In base al progetto di interni vengono scelti il tipo di legno, i decori e la soluzione di posa

I pavimenti in legno caratterizzano l’identità dell’ambiente domestico, unendo qualità e ricercatezza estetica. Si può optare per sistemi di posa più tradizionali, come la posa dritta accostata o quelle a cassero regolare o a tolda di nave, fino alle varianti a quadri in diagonale o le spine triple. Al contempo, «le varie tipologie di formato disponibili consentono di creare geometrie e pattern personalizzati», spiega a Ville&Casali l’architetto Claudia Baldi.

Pubblicità

«Tra le essenze, oltre al comune parquet liscio, troviamo la versione spazzolata, che valorizza ed evidenzia la naturale venatura del legno, regalando una sensazione tattile oltre che visiva. L’importante è scegliere un’essenza il cui colore sia in armonia

Articolo pubblicato su Ville&Casali agosto 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Le pensiline più belle

Bellhouse Pensiline è un’azienda specializzata nella r...

Atmosfere rural-chic

L’interior designer Gian Paolo Guerra elabora lo stile...

Stile country in piena privacy

Una villa panoramica è immersa nel verde di Campagnano...

Arredare la casa con l’eleganza della pietra

Un nuovo concetto di rivestimento per interni ed ester...

Una villa racchiusa in un colpo d’occhio

Ristrutturata dall’architetto Stefano Dorata con la co...

Ville&Casali su Instagram