Pubblicità
Pubblicità

Conoscere i tipi di posa per il Parquet

di Redazione Ville&Casali

Tipi di posa del parquet

Esistono numerosi tipi di parquet, la pavimentazione in legno da interni più rinomata. Dopo aver scelto la qualità del legno e la tonalità desiderata, in base allo stile e agli arredi del proprio appartamento, si potrà procedere alla messa in opera del parquet, ossia l’installazione delle fettucce. Si tratta di una fase delicata, che ricopre una certa rilevanza, sebbene non tutti ne siano a conoscenza.

A seconda della posa dei listoncini, infatti, la direzione conferitagli e il disegno che andranno a formare, cambierà l’effetto ottenuto, sia da un punto di vista meramente estetico, sia funzionale.

 

Listoni e listoncini

Innanzitutto bisogna distinguere i listoni, bande di legno spesse e di forma rettangolare, dai listoncini, fettucce di legno lunghe e strette. Il risultato finale, artificio ottico e dinamicità inclusi, sarà molto diverso in base all’impiego degli uni o degli altri.

Stabilità e illuminazione

Le diverse pose e le relative inclinazioni dipenderanno molto dall’ubicazione della porta e dalla lunghezza delle pareti. Spesso, per una questione di stabilità, si tende a disporre parallelamente lato lungo dei listoncini e tramezzi principali, cercando di seguire il punto luce principale. Inoltre, è sempre importante assicurarsi che pavimento e pareti siano in squadra.

Posa spina ungherese

I listoncini, di lunghezza discreta, vengono disposti a spina di pesce, con i due lati corti tagliati a 45° o 60° rispetto a quelli lunghi. La spina ungherese può essere:

  • chiusa
  • aperta
  • a fasce

Posa spina italiana

Questo sistema prevede l’utilizzo di bande relativamente più corte, disposte a spina ma perpendicolari tra loro. Il lato corto va quindi a formare un angolo di 90° con la fettuccia sottostante. Tra le diverse tipologie segnaliamo la:

  • tripla diagonale

Posa quadro

Si chiama così la disposizione regolare dei listoni, assemblati in modo tale da formare dei quadri. Il criterio è simile a quello dei mosaici, per cui l’effetto potrà variare a seconda del loro orientamento all’interno del perimetro individuato:

  • dritto
  • diagonale

Posa parallela

Disporre le fettucce in posa parallela significa creare delle vere e proprie colonne rigate, sfalsate, incrociate o regolari a seconda della disposizione:

  • sfalsata
  • incrociata

Posa cassero

I singoli elementi sono paralleli tra loro e al contempo alternati rispetto alle giunzioni di testa.

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Come i colori cambiano l’immagine di una casa

Lo studio Officina 8a rinnova gli ambienti interni di...

Come arredare l’antibagno: normative e idee

L'antibagno è una zona molto particolare della casa, di...

Oasi di pace e bellezza

Posizionata sul ramo orientale del lago, proprio di fr...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Design moderno con vista sul Colosseo

Un attico e superattico ristrutturato dallo studio Alv...

Ville&Casali su Instagram