Pubblicità
Pubblicità

Blockchain e maestria artigiana

di Paola Pianzola

Savio Firmino coniuga Made in Italy e tecnologie all’avanguardia

La tecnologia Blockchain, che sfrutta le caratteristiche di una reta informatica di “nodi” per gestire e aggiornare in modo univoco e sicuro dati e transazioni, catalizza l’attenzione per l’applicabilità delle sue soluzioni in vari settori, dalla finanza all’agrifood, dalla logistica alla pubblica amministrazione. Ad oggi Savio Firmino, storica azienda toscana, è l’unica del settore arredo ad aver testato le potenzialità della Blockchain nell’ambito della produzione manifatturiera. “Un percorso –spiega Cosimo Savio, presidente della società – nato per una tracciabilità nel tempo dell’intera produzione, che salvaguarda il prodotto e valorizza l’unicità del Made in Italy. Una garanzia ‘immutabile’, resa possibile dalla collaborazione con il team di Apuana SB”.

Ma, come funziona? Per ogni prodotto viene realizzato un gemello digitale, che nel mondo reale punta a un database distribuito; le informazioni contenute nel registro (anno e luogo di produzione, materiali) possono essere visualizzate e verificate dal cliente attraverso un sistema NFC o per mezzo di un QR Code

Articolo pubblicato su Ville&Casali di Giugno 2022

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.saviofirmino.com

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

A picco sul mare

Una proprietà elegante ed esclusiva con vista che spazi...

Una casa dialoga con il mare siciliano e un’antica torre

Gli architetti dello studio POSE architecture di Palerm...

Un modo personale di tornare a casa

Coming Home. Loberon aiuta a creare e vivere a fondo un...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Una masseria trasformata in un Resort 5 stelle

La Masseria Corte degli Aromi, nel cuore del Salento pi...

Ville&Casali su Instagram