Una freschissima tavola di primavera

di Silvia Quaranta

Il colore prima di tutto: la primavera è il trionfo della vita, che, dopo i mesi di letargo invernale, inizia lentamente a risvegliarsi, fino ad esplodere con l’estate. Fiori freschi, ceramiche dai colori pastello, tovaglie vivaci sono quindi essenziali per ornare la nostra tavola di primavera. Il rosa tenue è un evergreen, ma quest’anno tra i colori di tendenza ci sono anche il blu e il turchese. La mise en place non ha regole troppo rigide: è fatta anche di estro e fantasia.

Ecco, allora, qualche consiglio per rendere speciale la tua tavola di primavera.

Un mazzo di fiori o di frutta

Tavola di primavera di Coin

Un mazzo di gerbere o di tulipani basta, già da sé, a dare un tocco di vivacità alla nostra tavola. I fiori freschi sono il simbolo della primavera e non c’è colore che non si addica a festeggiarla. Per un effetto più elegante, si può cercare un coordinato con la tovaglia o con il servizio di piatti. Più originale rispetto ai fiori è invece la scelta di un altro tipo di piana: perché non scegliere, ad esempio, un ramo di limone?

Pioggia di petali dall’alto

Villeroy & Boch, collezione Rose Cottage in Porcellana Premium

Per far entrare la natura a gamba tesa nelle nostre case, un’altra idea è quella di capovolgere la situazione. Togliamo i fiori dal solito vaso, e appendiamoli dall’alto. Fissiamo un bastone leggero, ad esempio di bambù, ad un’altezza dove non sia d’intralcio. Poi leghiamo dei fiori a gambo lungo, con un nastro colorato: il loro profumo sarà inebriante.

Erbe aromatiche come ferma tovagliolo

Anche le erbe aromatiche sono un’opzione sempre di grande effetto. Dalla lavanda al rosmarino, il loro profumo intenso e inebriante si sposa bene con la tavola, e il loro colore con la bella stagione che avanza. Possiamo posizionarle come centrotavola, ma anche come ferma tovagliolo.

Indirizzario web:

Pubblicità

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Atmosfere rural-chic

L’interior designer Gian Paolo Guerra elabora lo stile...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Emozioni azzurre sul Lago di Bracciano

A nord di Roma, la natura crea un quadro dalle sfumatu...

Una villa proiettata verso l’infinito

Costruita dallo studio MYGG di Milano su un vecchio ru...

Nuotare da sportivi

Le piscine abbandonano le forme sinuose per privilegia...

Ville&Casali su Instagram