Pubblicità
Pubblicità

Un ventaglio di fiori rallegra i tessuti d’arredo

di Claudia Schiera

Fiori variopinti, motivi e stampe geometriche, ma anche raffinate collezioni tono su tono, declinate in pattern importanti e materici, sono queste le novità per i tessuti d’arredo presentate durante l’ultima edizione di Paris Déco Off, la manifestazione che da undici anni si svolge in concomitanza di Maison& Objet, la fiera internazionale legata al mondo dell’arredo a 360°.

Colori e decori importanti per lavorazioni ricercate.

Da Parigi trame preziose per offrire sensazioni tattili.

Come per le carte da parati, anche per i tessili d’arredo, nelle prossime stagioni i pattern botanici saranno il focus dei tessuti stampati, con i fiori al centro di molte delle nuove collezioni.

Celebrati e declinati in rappresentazioni tradizionali o ripensati in maniera più moderna e astratta, saranno l’ingrediente immancabile di questo 2020 per regalare agli ambienti vibrazioni cromatiche, anche importanti, nel segno della natura.

In contraltare alle stampe floreali le fantasie grafiche e geometriche, sviluppate su tessuti dai decori micro e macro, catturano per l’intensità e per l’importanza dei colori decisi, e sono ideali per chi desidera rivoluzionare ambienti spenti abitati da tonalità neutre.

Fra cangianti geometrie e romantiche pennellate di natura a Parigi non sono mancate le collezioni di texture ton sur ton, versatili e “indispensabili” che si caratterizzano per le trame importanti e preziose studiate per dare agli elementi tessili nuove sensazioni tattili.

Fra lampassi dagli orditi e dai ricami elaborati, eclettici intrecci di jaquard, velluti di seta e di cotone e la riscoperta di un “nuovo” lino trattato, ideato per essere impiegato in diversi modi e al contempo rispondere al crescente desiderio di materiali ecologici, la nuova gamma dei tessuti si pone al centro di nuove sperimentazioni d’arredo e apre a infinite combinazioni stilistiche.

Scopri 10 novità sui tessuti d’arredo:

Manuel Canovas

Colori vivaci, stampe audaci ed eleganti e tinte unite materiche e piacevoli al tatto vestono la collezione 2020 della Maison. Nuance ardite e dettagli astratti tipici dell’arte giapponese regalano texture importanti e dal grande effetto scenografico. In foto, tessuto per tendaggi Breteuil con macro motivi floreali nei colori miele e rosa.

Pubblicità

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Le pensiline più belle

Bellhouse Pensiline è un’azienda specializzata nella r...

Atmosfere rural-chic

L’interior designer Gian Paolo Guerra elabora lo stile...

Stile country in piena privacy

Una villa panoramica è immersa nel verde di Campagnano...

Arredare la casa con l’eleganza della pietra

Un nuovo concetto di rivestimento per interni ed ester...

Una villa racchiusa in un colpo d’occhio

Ristrutturata dall’architetto Stefano Dorata con la co...

Ville&Casali su Instagram