Pubblicità
Pubblicità

Il blu più perfetto

di Claudia Schiera

Il blu più perfetto
È firmata da Paola Navone - OTTO Studio la nuova capsule collection casa Azul

L’international Klein Blue, creato dall’omonimo artista francese, è una sfumatura ricca e intensa che affascina gli interior designer e non solo

Per me i colori sono degli esseri viventi, degli individui molto evoluti che si integrano con noi e con tutto il mondo. I colori sono i veri abitanti dello spazio”. Così sosteneva Yves Klein, artista francese, capace di “creare” un colore che oggi porta il suo nome. Un rivoluzionario che ha attraversato, come una meteora luminosa, il cielo delle avanguardie del secondo Novecento.

Il blu più perfetto
Le celebri teste di moro pensate come decorazione per arredare le paret

La sua ricerca durata pochi anni (nacque a Nizza nel 1928 e morì poco più che trentenne nel 1962 a Parigi), partì dalla creazione di Monocromi, tele monocromatiche in cui utilizzava pigmenti di colore puri, per concentrarsi negli anni ‘50 sulla creazione di nuove tonalità. In particolare, le sue sperimentazioni si focalizzarono su un colore complesso…

Articolo pubblicato su Ville&Casali di Gennaio 2023

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.